Arriva Xbox Series X: prezzo, specifiche e uscita della console di Microsoft

News
25/08/2020 Sara Motta 393

Non è ancora disponibile per l'acquisto ma Microsoft assicura che per Natale del 2020 potrai impacchettare e mettere sotto l'albero la nuova Xbox Series X. Ecco tutto quello che devi sapere.  

 
Il 15 novembre 2001 veniva messa in vendita la prima Xbox, ossia la console per videogiochi prodotta da Microsoft, presentata da Bill Gates in persona. È nata come concorrente di Playstation, ma nel tempo si è ritagliata una buona fetta di mercato e ha acquisito prestigio e fedeltà tra i videogiocatori. Dopo Xbox Live, Xbox 360 e Xbox One, entro la fine dell'anno Microsoft annuncia l’uscita dell'ultimo modello: Xbox Series X. Continua a leggere per scoprire tutto sulla nuova console dell'azienda americana.
 

Xbox Series X: specifiche tecniche

Questa nuova console Microsoft rispetto alle precedenti presenta novità innovative ed uniche, pensate appositamente per Xbox Series X. Sei curioso? Ora ti spiego tutto. Architetture Zen 2 e RDNA 2 di AMD per la nuovissima Xbox Series X. Si tratta di un processore System on a Chip (SOC), ideato da zero proprio per la console appunto, con 12 teraflop di potenza di elaborazione e compatibilità con quattro generazioni di giochi. Ciò non significa però che tutti i titoli delle console precedenti saranno disponibili anche per quella nuova. Infatti ad oggi, per quanto riguarda la retrocomatibilità della nuova console, si sa che solo una parte del catalogo giochi di Microsoft sarà disponibile sulla nuova Xbox Series X, e non se ne conoscono ancora i titoli.
Inoltre, un'altra novità introdotta per il lancio di questa nuova console è la Xbox Velocity Architecture. Con questo upgrade la velocità e le prestazioni di Xbox Series X raggiungono nuove funzionalità. La console apre poi le porte a mondi dinamici e mai visti prima, grazie alla combinazione innovativa di hardware, CPU, un'unità SSD da 1 TB personalizzate e una piena integrazione software.

Non ti preoccupare del surriscaldamento della console mentre giochi. Grazie alla nuova architettura di raffreddamento in parallelo montata in Xbox Series X, potrai sempre vivere esperienze di gioco con una fedeltà grafica e prestazioni incredibili. Come funziona questa architettura? Ci sono tre canali principali per il flusso d'aria parallelo, i quali distribuiscono il carico termico su più flussi di aria per gestire al meglio la temperatura interna dei sottosistemi della console, tra cui la scheda madre divisa e lo chassis del dissipatore di calore. Si, hai letto bene. La scheda madre in questa console si fa in due, per garantire che i componenti interni della console Xbox Series X siano mantenuti a una temperatura costante, consentendo una maggiore potenza in termini di prestazioni.

La temperatura è un elemento tenuto in gran considerazione per lo sviluppo di questa console. Altre innovazioni lo dimostrano. Integrato direttamente nello chassis della console c'è, infatti, un dissipatore di calore. È un componente meccanico passivo, non elettronico, importante per l'affidabilità e le prestazioni offerte e promesse da Xbox Series X. In più, è un elemento che caratterizza l'aspetto della nuova console. Infine, per una distribuzione uniforme delle temperature nella memoria e nel processore, è inserita anche una camera di vapore.
Insomma, tutto è studiato nei minimi dettagli per permetterti di concentrarti esclusivamente sulla tua esperienza di gioco.
 

Fate largo... ai giochi

Hai bisogno di uno spazio in più per i tuoi giochi? Non ti preoccupare, nella console Xbox Series X trovi una scheda di espansione della memoria che assicura velocità e prestazioni ottimali, replicando l'esperienza dell'unità SSD personalizzata interna alla console. Questa scheda è da 1 TB e si inserisce direttamente nel retro della console tramite la porta di espansione della memoria dedicata.

Sempre restando in tema di giochi, la Xbox Velocity Architecture permette un miglioramento in termini di prestazioni. Tra questi, ottimizzazione dei tempi di avvio e caricamento, frequenze dei fotogrammi che diventano ora più stabili, risoluzioni più elevate e qualità migliorata.
 

Xbox Series X Controller: le novità non finiscono

Superfici scolpite e geometria ridefinita per offrirti maggior comfort durante il gioco. Ecco cosa promette il nuovo e moderno design del controller di Xbox Series X. Non solo, ora con il nuovo controller puoi anche switchare tra console, PC e dispositivi mobili (purché supportati ovviamente).
Il nuovo controller si presenta con impugnatura testurizzata, sia sul grilletto che sui pulsanti laterali, con croce direzionale ibrida per offrirti una versione che rimandi al classico controller ma che lo innovi al tempo stesso. Infine, si fa smart grazie al pulsante “Condividi”, pensato per condividere appunto i contenuti in maniera semplice e veloce nelle community online o sui Social Network.
 

Xbox Series X: prezzo e uscita

Per ora Microsoft non ha annunciato anche un prezzo di lancio, tuttavia si ipotizza che potrebbe aggirarsi intorno ai 399/499 euro. Cifra che viene giustificata dalle alte prestazioni promesse dalla nuova console. Una cosa, però, è sicura: Microsoft ha puntato molto su Xbox Series X, cosa che è confermata dalle innovazioni presenti nella console. Inoltre, a Redmond sembra che stiano pensando ad una proposta di differenti modelli, proprio per rispondere ai budget di ogni giocatore. Un dettaglio più sicuro rimane invece il periodo di lancio, ossia Natale del 2020.

Ora che sai tutto sulla nuova Xbox Series X di casa Microsoft, non ti resta che lasciare uno spazio sotto l'albero e prepararti ad un'esperienza di gioco mai vista.