Wiko View2 Go, View2 Plus e Harry2 debuttano a IFA 2018

News
05/09/2018 Alessandra Basile 615

Il marchio francese continua a cavalcare la strada del "lusso democratico" presentando tre nuovi smartphone che vanno ad arricchire la gamma, in particolar modo la fortunata famiglia Wiko View.

La gamma di smartphone pensati per il "lusso democratico", per dirla alla Wiko, diventa sempre più ampia e da qualche giorno abbraccia tre nuovi modelli: Wiko View2 Go, Wiko View2 e Harry2. La filosofia che sottostà questi nuovi Wiko è la volontà di mettere a disposizione le ultime tecnologie presenti sul mercato a prezzi accessibili. Ecco il perché del motto "lusso democratico". Sono stata da Wiko durante questi giorni di IFA a Berlino per conoscere un po' più da vicino questi nuovi modelli, ecco tutto quello che devi sapere.
 

Wiko View2 Go e View2 Plus

Questi nuovi Wiko View2 rinnovano gli schermi Full Screen della gamma Wiko che già avevamo conosciuto in passato. Inoltre, il design è davvero di pregio. Infatti, Wiko View2 Go presenta una scocca a effetto specchio, mentre View2 Plus si caratterizza per il design resistente ed ergonomico che si va ad unire a finiture eleganti grazie all’utilizzo di materiali come il simil-vetro. Entrambi gli smartphone sono disponibili nella colorazione Supernova, una colorazione cangiante che stiamo ritrovando negli ultimi mesi nei modelli di fascia alta.
Lo schermo ha una diagonale da 5,93 pollici, eppure grazie al form factor da 19:9 risulta maneggevole e l'utilizzo pratico in una sola mano. Il look è proprio quello di praticamente tutti gli smartphone top di gamma lanciati negli ultimi messi: display immersivo Full Screen e notch (o tacca).
Tra le altre caratteristiche tecniche troviamo a bordo di Wiko View2 Go e View2 Plus un processore Qualcomm Octa-Core (lo Snapdradon 430 su View2 Go e lo Snapdragon 450 su Wiko View2 Plus), supportato da 3GB di RAM per View2 Go e 4GB per View2 Plus. Inoltre, la batteria ha una capacità di ben 4000 mAh e possono essere sbloccati tramite Face Unlock.
Ma la chicca è sicuramente la fotocamera perché è animata da un sensore Sony, leader nei sensori ottici per fotocamere. Si tratta di un sensore Sony IMX486 con risoluzione da 12 MP con pixel con dimensione da 1.25 μm per raccogliere quanta più luce possibile. Inoltre, la fotocamera è supportata da Intelligenza Artificiale in grado di riconoscere diversi scenari e regolare le impostazioni della fotocamera di conseguenza. In questo modo, ad esempio, è in grado di realizzare ottimi ritratti con effetto bokeh sullo sfondo, ritagliando il soggetto in maniera precisa.
Tutto questo a un prezzo decisamente competitivo: infatti, puoi avere Wiko View2 Go a un
prezzo di lancio di 159,99 Euro e Wiko View2 Plus a 249,99 Euro.
 

Wiko Harry2

Wiko Harry 2 è il nuovo nato della famiglia Y di casa Wiko che da sempre si caratterizza per i colori sgargianti e per le dimensioni contenute. Anche Harry2 va nella direzione di adottare uno schermo di tipo Full Screen da 18:9 quindi, pur mantenendo la filosofia delle dimensioni contenute di cui sopra, riesce a raggiungere una diagonale di 5,45 pollici.
Per quel che riguarda il comparto fotografico, su Wiko Harry2 hai a tua disposizione una fotocamera posteriore da 13MP con focale f/2.0 che garantisce scatti sempre nitidi e perfetti, anche grazie alla funzione Auto Scene Detection. Harry2 monta un processore quad-core supportato da 2GB di memoria RAM, mentre per quanto riguarda lo storage interno puoi usufruire dei suoi 16GB, espandibili con microSD fino a 128GB. Infine, la batteria ha una capacità da 2.900 mAh. Per Wiko Harry2 il prezzo di lancio a IFA è di 119,99 Euro.