Wiko porta a MWC la serie View3 Collection

News
27/02/2019 Alessandra Basile 166

Schermo di ultima generazione con notch, tripla fotocamera con grandangolo e autonomia da record. Questi gli assi nella manica dei nuovi smartphone Wiko. Scopri tutto nel nostro video.

L'azienda francese ha scelto il palco di Barcellona per annunciare una novità importante: Wiko fa ufficialmente il suo ingresso nel mercato degli Stati Uniti. Si tratta di un passo importante e di cui abbiamo parlato con Morena Porta, Marketing & Communication Director South of Europe Wiko durante la nostra intervista al Mobile World Congress. Guarda la nostra chiacchierata nel video qui sopra e, come sempre, ti anticpo qualcosa in questo articolo.
 

Wiko View 3 Collection: ultime tecnologie a un prezzo democratico

Wiko continua a cavalcare l'onda del lusso democratico, una filosofia che strizza l'occhio ad un pubblico giovane che non accetta compromessi dal punto di vista di dotazione hardware a disposizione sullo smartphone, ma che non può o non vuole spendere una fortuna. Ecco quindi ad esempio che nella nuova serie (Wiko View 3 e View 3 Pro) hai a tua disposizione uno schermo con notch e un body ratio davvero elevato. Non solo, grandissima attenzione è stata conferita al comparto fotografico grazie all'inserimento di un modulo fotografico con tripla fotocamera che, in particolar modo, integra un sensore grandangolare.
Non da ultimo, la durata della batteria. Wiko dichiara che con questi nuovi smartphone potrai godere di un'autonomia di due giorni, sfruttando al massimo tutte le potenzialità a bordo, grazie alla batteria da 4.000 mAh. Dulcis in fundo: la sicurezza. Infatti, i nuovi smartphone Wiko integrano anche il sensore di impronte digitali in quella che secondo me resta di fatto la posizione più comoda ed intuitiva di tutte, vale a dire il dorso.
Queste sono solo alcune pillole di quello che Morena Porta ci ha raccontato durante l'intervista. Scopri tutti i dettagli nel nostro video!