Telecamere PTZ di videosorveglianza con controllo remoto: come funzionano e vantaggi

Guida all'acquisto
22/01/2020 Alessandra Basile 2221

Pan tilt zoom, telecamera dome... Sai qual è il significato di queste parole e perché si chiamano proprio così? Scopri in questa guida tutti i segreti (e tutti i pro e contro) delle videocamere motorizzate con controllo remoto.

Se devi mettere sotto controllo remoto un ambiente piuttosto grande come un ufficio, un magazzino o un'area esterna, ad esempio un cortile o un parcheggio, probabilmente avrai notato che una telecamera di videosorveglianza standard, per ampio che possa essere il suo angolo di visione, non sarà sufficiente per coprire l'intera area. Ci saranno sempre dei fastidiosi angoli bui scoperti che non ti faranno sentire al sicuro. La soluzione c'è e prende il nome di videocamere PTZ. Si tratta di telecamere motorizzate con controllo PTZ, laddove la sigla PTZ sta per Pan Tilt Zoom, vale a dire i movimenti che la videocamera può effettuare tramite controllo remoto. Ne esistono di due tipi: puoi scegliere tra i brandeggi elettromeccanici ed una telecamera dome. Ti spiego di seguito il significato e come funzionano.

Videocamere con movimento PTZ
 

Videocamere motorizzate e controllo PTZ, cos'è e perché è utile per la videosorveglianza

Immagina di ricevere una notifica dall'app di videosorveglianza che hai sul tuo smartphone e di rilevare qualcosa di sospetto che è entrato nel raggio di azione dell'obiettivo, ma di non poterlo seguire ulteriormente. Il rischio di andare un po' in panico è piuttosto alto, no? Ecco, ora immagina di poter usare il controllo a remoto della suddetta telecamera sempre dallo smartphone o da un telecomando, muovendola in orizzontale, in verticale o zoomando l'immagine. Bene, ora stai immaginando una telecamera PTZ per la tua sorveglianza. Ti consiglio una videocamera PTZ pan tilt zoom se hai bisogno di sorvegliare aree piuttosto grandi, soprattutto in esterno. Infatti, devi sapere che la sigla PTZ significa pan tilt zoom. Pan è il movimento che puoi impartire alla tua telecamera IP in orizzontale, quindi verso destra o sinistra. Tilt, al contrario, corrisponde all'inclinazione in verticale, quindi verso l'alto o verso il basso. Infine, zoom è il controllo della focale dell’obiettivo che ti permette di croppare, quindi di avvicinare, una determinata zona sensibile per cui vuoi controllare meglio nel dettaglio cosa sta succedendo.
Le telecamere PTZ da esterno, poi, sono particolarmente efficaci perché sono impermeabili, resistono alle intemperie e permettono di sorvegliare il passaggio di estranei e movimenti sospetti nelle aree outdoor. Ora che sai cosa sono le telecamere motorizzate e cos'è il controllo ptz, devi però sapere anche come funzionano e, quindi, come sceglierle. Le più comuni sono le telecamere Speed Dome. Ma qual è il significato di una telecamera dome ed è l'unica alternativa? Ovviamente no, puoi anche scegliere quelle con brandeggi elettromeccanici.
 

Telecamere dome PTZ

Partiamo dalla base. Telecamera dome, significato: il significato è direttamente correlato al suo aspetto estetico. Dome, infatti, in inglese significa cupola ed una telecamera PTZ dome ha proprio la forma di una piccola cupola. Inizialmente, le videocamere dome erano state progettate per gli interni, proprio per questa forma discreta ed elegante che può essere collocata facilmente sia in casa, sia in ufficio. Poi, però, l'utilizzo di queste videocamere si è allargato anche all'esterno perché non sono solo belle da vedere, ma particolarmente efficaci. Si chiamano telecamere speed dome, infatti, perché permettono movimenti molto rapidi, anche fino a 360 gradi, con panoramiche in orizzontale o in verticale. La velocità è direttamente collegata al livello tecnologico del modello scelto, ma penso quando è efficace poter spostare l'obiettivo in maniera super veloce e seguire quello che sta succedendo.
Tra l'altro, puoi impostare delle specifiche posizioni di controllo per velocizzare le operazioni di sorveglianza. A seconda del modello che sceglierai, potrai arrivare fino a un centinaio di posizioni preimpostate che permetteranno alla tua telecamera speed dome PTZ di controllare autonomamente la zona scelta. Anche il movimento di zoom è molto veloce. Insomma, se si chiamano videocamere speed dome il motivo è abbastanza chiaro!
 

Brandeggi elettromeccanici

Una seconda alternativa è abbinare il controllo motorizzato di un brandeggio elettromeccanico ad una telecamera standard. In questo caso, userai una normale telecamera di sorveglianza fissa con un obiettivo motorizzato ed un sopporto snodato con motore, cioè il brandeggio. E qui ti ho già svelato il primo vero vantaggio di una soluzione con brandeggio elettromeccanico: se hai già una telecamera fissa e ti sei reso conto solo in seguito che non è sufficientemente versatile per le tue esigenze di videosorveglianza, ma non vuoi sostituirla con una telecamera PTZ motorizzata, puoi optare per questa soluzione.
Tra l'altro, l'installazione risulta particolarmente semplice. Infatti, dovrai semplicemente collegare i cavi di comando fra la consolle ed il brandeggio. Nient'altro. Ugualmente, il loro utilizzo è molto intuitivo e semplice, pertanto non serve una formazione specifica per il personale addetto. Cosa, invece, che potrebbe accadere coi modelli più avanzati di telecamere speed dome che, al contrario, presentano moltissime funzioni. Inoltre, sono progettate per resistere a lungo alle intemperie e in condizioni outdoor, pertanto risultano essere delle ottime telecamere PTZ da esterno.
Per contro, il loro movimento è sicuramente più lento rispetto ad una videocamera speed dome e sono meno "autonome" perché non permettono di impostare dei comandi preimpostati a seconda del movimento rilevato.

Ora che con questa guida hai scoperto cosa sono le videocamere motorizzate, cos'è il controllo PTZ da remoto e soprattutto quali sono i suoi vantaggi, non ti resta che scegliere la soluzione che trovi più adatta alle tue esigenze, sia che tu abbia necessità di sorvegliare un appartamento, un ufficio o, piuttosto, che tu abbia bisogno di una videocamera PTZ da esterno per il tuo giardino o una qualsiasi area outdoor.
Axis - P1447-le - telecamera di sorveglianza connessa in rete 01054-001
- € 100  gratis Consegna gratuita

Tipologia: Telecamera di videosorveglianza; Movimento: Panoramica / inclinazione / zoom; Uso notturno: Sì; Collocazione: Esterno; Interfaccia di rete: 1 RJ-45 10/100Mbps Base-T; Supporto audio: Sì;

813,99
- 11%¤ 913,99

+ +
+ +
813,99
- 11%¤ 913,99

D-Link - Vigilance full hd outdoor poe mini dome camera dcs-4802e

Tipologia: Telecamera di videosorveglianza; Movimento: Panoramica / inclinazione; Uso notturno: Sì; Collocazione: Esterno; Interfaccia di rete: Ethernet 10Base-T/100Base-TX; Supporto audio: No;

349,98

+ +
+ +
349,98

D-Link - Dcs 8525lh - telecamera di sorveglianza connessa in rete dcs-8525lh
- € 49

Tipologia: Telecamera di videosorveglianza; Movimento: Panoramica / inclinazione; Uso notturno: Sì; Collocazione: Interno; Interfaccia di rete: Bluetooth 4.0, Ethernet 10Base-T/100Base-TX, IEEE 802.11b, IEEE 802.11g, IEEE 802.11n; Supporto audio: Sì;

116,99
- 30%¤ 165,99

+ +
+ +
116,99
- 30%¤ 165,99