Samsung POWERbot: la recensione del robot aspirapolvere VR20M706TWD

News
06/07/2018 Maria Antonia Frassetti 302

Abbiamo testato Samsung POWERbot, il robot aspirapolvere intelligente e super potente dotato di tecnologia ciclonica. Ti raccontiamo com'è andata.

Ci è piaciuto così tanto che abbiamo voluto riprovarlo. Sto parlando di Samsung POWERbot VR7000, l’ormai celebre robot aspirapolvere che si contraddistingue per l’elevata potenza di aspirazione grazie alla tecnologia ciclonica integrata. Qualche tempo fa abbiamo pubblicato la recensione del modello VR10M703IWG. Oggi tocca al suo fratello maggiore, il VR20M706TWD: più potente, ha un’autonomia maggiore e richiede meno tempo per ricaricarsi. Per testarlo lo abbiamo portato nei nostri uffici di Monclick (guarda il video se non ci credi!): ti spiego quali sono i suoi punti di forza e perché dovresti sceglierlo.

POWERbot VR20M706TWD: le specifiche tecniche

Questo robot Samsung ha una capienza di 0,3 litri e una velocità di 0,32 m/sec. A seconda del livello di potenza impostato (ce ne sono tre) può lavorare fino a 90 minuti con una sola ricarica della batteria che si completa in circa due ore e mezzo. È dotato di connettività Wi-Fi, per cui può essere gestito tramite app Samsung dallo smartphone, oltre che con il telecomando e i tasti presenti sulla parte superiore della macchina. Il livello massimo di rumorosità non supera i 77 dBA.
A seconda delle tue esigenze, puoi scegliere diverse modalità di pulizia: automatica (POWERbot compie un ciclo di aspirazione completo), spot (lavora su un’area circoscritta), repeat (ripete il ciclo di aspirazione fino all’esaurimento della carica) e manual (segue la traiettoria che gli dai con i comandi direzionali del telecomando). Ho trovato interessante la funzione ricarica automatica, grazie alla quale il robot torna in autonomia alla base di ricarica quando sta per scaricarsi per poi riprendere il lavoro da dove l’ha lasciato. Infine, è molto utile la funzionalità Point Cleaning. Ti cade lo zucchero in cucina? Punti l’area da pulire con il telecomando generando un fascio di luce rossa sul pavimento e POWERbot corre ad aspirare.

Leggi la scheda completa qui
 

Samsung POWERbot VR7000: perché comprarlo?

I punti di forza di questo robottino Samsung sono tanti. La tecnologia ciclonica genera una grande forza di aspirazione (tramite un movimento centrifugo che separa la polvere dall’aria per farla confluire all’interno di un serbatoio) e facilita le procedure di pulizia e manutenzione dell’elettrodomestico: non ci sono sacchetti da sostituire periodicamente. Basta premere il bottone PUSH per rimuovere in un attimo il contenitore di raccolta, staccare il filtro e pulire i componenti. Una bella comodità per chi ha poco tempo.
Questo aspirapolvere robot Samsung fa il suo lavoro a regola d’arte: pulisce anche nei punti più difficili grazie alla spazzola principale larga ben 29 cm e ad una seconda spazzola a setole che fuoriesce nella parte anteriore dell’apparecchio quando entra in contatto con una parete o un battiscopa (funzione Edge Clean Master). Le ruote sono state progettate per garantire un movimento agile e fluido: essendo più grandi dello standard e a 15 mm dal pavimento, riescono a superare facilmente gli ostacoli presenti sul pavimento. In realtà, durante il mio test ho riscontrato qualche problema con i tappeti leggeri: è capitato che Samsung POWERbot si impigliasse e finisse per trascinarli, anziché superarli. Il consiglio che ti do è di liberare quanto più possibile la superficie da pulire così da agevolare il passaggio. Per individuare il percorso migliore, l’aspirapolvere si affida al sistema Visionary Mapping Plus: attraverso una telecamera digitale posta sulla parte alta, mappa l’ambiente circostante e decide dove andare.

L’ultimo plus: il robot è programmabile, anche se solo giornalmente. Sia dal telecomando che dall’applicazione puoi impostare la data e l’ora di inizio del ciclo di pulizia. La schedulazione è molto comoda da remoto, ad esempio se sei fuori casa e hai bisogno che sia perfettamente pulita prima del tuo rientro. POWERbot si integra perfettamente nell'ecosistema Samsung: se possiedi altri elettrodomestici connessi, puoi gestirli e programmarli tutti da un unico punto (il tuo smartphone o tablet) così da sfruttare tutti i benefici di una casa intelligente e smart a 360 gradi.