Samsung BESPOKE: il frigorifero giovane e bello che si adatta alle tue esigenze

News
12/09/2019 Maria Antonia Frassetti 336

A IFA 2019 il colosso coreano ha presentato una nuova concezione di cucina, a partire dai frigoriferi. BESPOKE è la nuova soluzione totalmente personalizzabile nei materiali, nelle misure e nei colori. Noi l’abbiamo vista da vicino e ti raccontiamo tutte le novità. 

La cucina evolve: è sempre di più un luogo da vivere e diventa un tutt’uno con gli altri ambienti della casa. Allo stesso modo cambiano le esigenze dei consumatori, oggi più attenti che mai ai dettagli estetici oltre che funzionali degli elettrodomestici. Da questa duplice consapevolezza nasce la nuova cucina firmata Samsung, che comprenderà un forno, un piano a induzione, una lavastoviglie e un frigorifero. Per scoprirla nella sua totalità dovremo aspettare il 2020, ma a IFA 2019 abbiamo già avuto un primo piccolo assaggio con BESPOKE: il nuovo frigo completamente personalizzabile dal punto di vista dei materiali, dei colori e delle dimensioni. Noi siamo andati a scoprirlo da vicino: guarda il video e leggi qui sotto per conoscere tutti i dettagli.

Scopri tutta la gamma di frigoriferi Samsung 
 

Un elettrodomestico: tante possibilità di configurazione

Che tu viva da solo, in coppia, oppure in una famiglia numerosa non importa. Con BESPOKE puoi costruire il tuo frigorifero su misura, in base alle tue esigenze di capacità e di organizzazione degli spazi interni. Infatti, puoi scegliere tra diverse soluzioni: monoporta, combinato o french door. Se non ti sembra abbastanza, sappi che puoi anche affiancare più unità tra di loro, ad esempio un’unità a 1 porta con una a 4 porte. Insomma, le combinazioni sono davvero tante e possono essere installate sia a incasso che a libera installazione.

Dal punto di vista funzionale, BESPOKE ripropone il meglio della tecnologia Samsung nel settore della refrigerazione e della conservazione degli alimenti. Ritroviamo, per esempio, la porta Metal Cooling che grazie al rivestimento isolante in acciaio consente di mantenere costanti i gradi interni, e Triple Cooling, il sistema innovativo per la gestione indipendente della temperatura nei vari comparti.
 

Anche l’estetica vuole la sua parte

La personalizzazione riguarda anche la componente estetica del frigorifero. Possiamo scegliere tra ben nove colori e tre materiali diversi, a seconda dei gusti personali e dello stile dell’ambiente in cui va inserito per adattarsi al meglio. Il pannello frontale, infatti, è disponibile in cottametal, vetro satinato e vetro glam. Ma è dal punto di vista delle colorazioni che ci si può davvero sbizzarrire: nero carbone, bianco lucido e opaco, verde menta, grigio, blu navy, corallo, giallo e rosa. Una varietà cromatica davvero ampia che soddisfa le inclinazioni estetiche di un pubblico giovane e esigente che fa dello stile un must irrinunciabile, anche in cucina.