Piano cottura Electrolux Bridge 700: l'induzione del futuro si adatta alle tue esigenze

News
10/04/2019 Maria Antonia Frassetti 588

Il futuro dell’induzione è già qui con il piano cottura Electrolux Bridge 700: versatile e funzionale, si adatta alle tue necessità in cucina lasciando libero spazio alla tua creatività. Scopri perché.

Speciale Milano Design Week 2019
Quando cucini vorresti concentrarti soltanto sulla preparazione dei tuoi manicaretti, senza dover pensare a qualsiasi altra cosa che possa distrarti da quello che stai facendo con tanto impegno? Soprattutto, vorresti poter contare su un piano cottura funzionale e pratico ma allo stesso tempo flessibile, in grado di volta in volta di adattarsi alle tue necessità in totale autonomia? Bene. Se queste sono le tue esigenze, sappi che Electrolux ha pensato a una soluzione per te. Si tratta di Bridge 700 LIV63443, il piano cottura a induzione innovativo che risponde ai tuoi bisogni con versatilità e praticità. Continua a leggere questo articolo per scoprire tutte le novità tecnologiche che rendono questo elettrodomestico il perfetto alleato in cucina.

Scopri Electrolux Bridge 700
 

Bridge 700: il piano cottura Electrolux su misura 

Il piano è suddiviso in quattro zone cottura ed è realizzato in vetroceramica. L’innovazione sta nell’organizzazione e gestione dello spazio che diventa versatile a 360 gradi grazie a due interessanti funzioni. La prima si chiama Bridge e permette di unire due aree cottura standard separate in modo da avere a disposizione all’occorrenza un’unica zona, più ampia. Questa opzione è comodissima quando si devono preparare alimenti di grandi dimensioni oppure in grande quantità e servono pentole particolarmente capienti, come piastre e teglie allungate (ad esempio quelle per gli arrosti). L’allineamento delle impostazioni è automatico: temperatura e tempi di cottura si regolano in completa autonomia senza che tu debba intervenire.

La seconda funzione fa riferimento alla capacità adattiva delle quattro zone cottura Infinite. Significa che le dimensioni della pentola che stai usando non contano. Non importa quale sia il suo diametro (125, 145, 180 o 210 mm): ogni area si adatta subito alla padella che ci appoggi sopra erogando il calore in modo uniforme su tutta la superficie a contatto, senza perdite di prestazioni né dispersioni di calore.
 

Piano cottura Electrolux LIV63443: Hob2Hood

L’innovazione tecnologica va oltre e fa del piano a induzione un elettrodomestico integrato in un vero e proprio ecosistema all’interno del quale i diversi elementi dialogano tra di loro per assicurarti il massimo del comfort e della praticità. Ecco perché Bridge 700 offre Hob2Hood, una funzione che permette di collegare in modalità wireless piano cottura e cappa sovrastante. Il funzionamento è tanto semplice quanto utile. Quando inizi a cucinare, la cappa si accende in automatico e si regola da sola in base alla potenza di cottura selezionata. 

Questo vuol dire che al variare del numero di pentole e delle zone cottura attivate, varia conseguentemente la potenza di aspirazione della cappa. E se vuoi intervenire manualmente per regolare le impostazioni della cappa, puoi farlo in tutta comodità direttamente dal piano a induzione. Così hai tutto quello che ti serve a portata di mano, non perdi tempo e puoi concentrarti davvero soltanto sulla preparazione delle tue ricette.