Monitor LG B2B: design e tecnologia per il professionista

Guida all'acquisto
21/09/2017 Danilo Pagnin 230

LG offre una gamma completa di monitor studiati per il mondo delle professioni: alta nitidezza dei pannelli IPS e grande versatilità d'uso per il massimo comfort.

LG è sempre stata un’azienda all’avanguardia soprattutto nel comparto video: suo per esempio il primo TV commerciale FULL LED lanciato sul mercato diversi anni fa, quando ancora i concorrenti si muovevano prevalentemente con pannelli EDGE LED. Anche per la tecnologia OLED LG è arrivata per prima, immettendo sul mercato consumer i primi TV dotati di questa tecnologia. Non è quindi un caso se una delle migliori gamme sul mercato dei monitor Business sia proprio targata LG: pannelli con tecnologia IPS completi di tutte le features indispensabili per usi professionali. Vediamo più da vicino alcune delle soluzioni proposte.
 
LG serie Premium BK750: Full HD e Cinema Screen
La serie BK750, disponibile in formati da 24 e 27 pollici, è caratterizzata da un design borderless su tre lati che offre immediatamente una sensazione di immersione all’utilizzatore: con effetto Cinema Screen, rappresenta un tocco di eleganza sulla scrivania. La dotazione tecnologica è concepita per un utilizzo professionale: dal panello IPS con risoluzione Full HD con Gamut del 72% e luminosità di 250 cd/m2 ai due altoparlanti stereo incorporati, fino all’ampia disponibilità di connessioni, questo monitor rappresenta una soluzione completa per il professionista.
Le connessioni disponibili, su entrambi i formati, prevedono un ingresso DVI, uno DisplayPort, uno HDMI, ma anche un’uscita DisplayPort, una cuffie/audio e quattro prese USB (una in ingresso e 4 in uscita). L’ingresso DisplayPort (compatibile con lo standard Thunderbolt) incontra le esigenze degli utenti Mac, che sono una significativa quota nel mondo business.
Il comfort di utilizzo è assicurato da possibilità di regolazione complete: altezza, rotazione base, inclinazione e rotazione verticale (Pivot). In questo modo è possibile massimizzare l’ergonomicità della postazione di lavoro.
Questi monitor possono inoltre essere appesi a muro con una staffa (non compresa) e utilizzati in modalità Daisy-Chain, cioè configurati per funzionare affiancati e sincronizzati: in questa serie si possono sincronizzare fino a quattro monitor.
Le prese USB 3.0 sono quattro: una in ingresso e tre in uscita, di cui una per ricarica veloce.
 
LG serie BK55WV: soluzioni integrate in 16:10 per il massimo comfort
I monitor della serie BK55WV sono caratterizzati da soluzioni particolarmente indirizzate alla massimizzazione dello spazio e del comfort lavorativo. L’alimentatore è integrato, eliminando la fastidiosa presenza di alimentatori esterni sulla scrivania. Inoltre nel lato posteriore dello stand esiste uno slot 100x100mm per agganciare eventualmente un mini-PC (per esempio un Intel NUC e un Wallmount Mini), ottimizzando gli ingombri nella postazione di lavoro. Il formato 16:10 è studiato per quei professionisti che necessitano di una visuale leggermente più squadrata rispetto all’ormai tradizionale 16:9, come potrebbe essere il caso di un commercialista o un amministrativo che può trovare utile uno scorrimento verticale di dati più esteso.
Disponibili in formato 22 e 24 pollici, questi monitor sono equipaggiati con due altoparlanti stereo incorporati: le connessioni prevedono una presa D-Sub (comunemente noto come ingresso VGA analogico) ideale per connettere mini-PC e PC non dotati di uscite digitali, nonché ingressi DVI e HDMI e uscita cuffie audio.
 
I pannelli di questa serie, come tutti i monitor Business di LG, sono con risoluzione Full HD (1920x1080) per la miglior qualità video.
 
La serie BK55WV è particolarmente ecologica: LG garantisce la presenza di materiali certificati TÜV senza PVC (eccetto i cavi), in modo da garantire un ambiente di lavoro privo di particelle tossiche.
 
Monitor LG serie BK550Y: compatibilità totale con qualsiasi PC
Come i monitor della serie 55WV, anche i BK550Y presentano una scocca che integra sia gli altoparlanti stereo sia l’alimentatore. Caratterizzati da un design più classico e "austero", sono disponibili in due formati da 24 e 27 pollici, con pannello IPS Full HD e la dotazione di ingressi più completa di queste tre serie: oltre agli ingressi digitali DisplayPort, HDMI e DVI, è presente anche l’ingresso D-Sub (VGA), rendendo massima la versatilità rispetto alle fonti del segnale.
In questa serie i cavi DisplayPort e DVI-D sono inclusi nella confezione.
Naturalmente anche questi monitor dispongono di regolazioni complete in altezza, inclinazione, rotazione base e rotazione verticale (Pivot).

È anche possibile fissare un mini-PC allo stand attraverso l’apposito slot di sostegno.
Garantita anche per questa serie la presenza materiali certificati TÜV senza PVC per assicurare un ambiente di lavoro più salubre.