Milano Design Week 2018: cosa c'è da sapere

News
15/03/2018 Maria Antonia Frassetti 2010

Dal 17 al 22 aprile Milano torna a essere la capitale internazionale del design con tutte le manifestazioni e gli appuntamenti legati al Salone del Mobile. Ecco qualche anticipazione.

Speciale Milano Design Week 2018:
Dopo il successo del Salone del Mobile e del Fuorisalone 2017, torna l’attesissima kermesse di eventi legati al design e all’arredamento, giunta ormai alla sua 57esima edizione. Finalmente ci siamo: tra circa un mese, da martedì 17 a domenica 22 aprile presso i padiglioni di Rho Fiera Milano, più di 2000 espositori provenienti da tutto il mondo presenteranno le ultime novità e le loro creazioni per la casa, rivolgendosi sia agli esperti del settore che al grande pubblico. Tra gli appuntamenti più famosi, ricordiamo la Milano Design Week: una manifestazione sorta in autonomia all’inizio degli anni Ottanta al di fuori del circuito fieristico per consentire a designer e aziende di esporre i propri lavori tra le vie della città.
Il punto nevralgico di questo evento è la zona di via Tortona, quartiere-simbolo milanese del design. Ma tutta la città si trasformerà per sette giorni in un palcoscenico internazionale non solo per l’arredo e il design, ma anche per una serie di settori correlati importanti, come l’automotive, la tecnologia, l’arte, la moda e il food: da Brera a Porta Venezia, da Isola al distretto delle 5VIE, giusto per citare alcune delle aree coinvolte. Ma cosa dobbiamo aspettarci dall’edizione 2018 del Salone del Mobile e del Fuorisalone?
Tra le particolarità, c’è sicuramente il ritorno di Sony alla Milano Design Week dopo ben 8 anni di assenza: un ritorno in grande, con un’esposizione sensoriale allestita presso Spazio Zegna dal titolo “Hidden Senses”. Obiettivo della mostra è quello di coniugare design e tecnologia per favorire lo sviluppo di esperienze nuove e straordinarie che abbiano un impatto concreto sulla vita di tutti i giorni. “Hidden Senses” sarà un ambiente esclusivo, in cui potremo ammirare prodotti unici, che secondo l’azienda giapponese – da sempre attiva nel mondo del design – contribuiranno a sostenere uno stile di vita focalizzato sul comfort e sulla riscoperta delle sensazioni più nascoste.
Più in generale, la Design Week 2018 darà ampio spazio all’universo della cucina, con la 22esima edizione di EuroCucina: un evento nato nel 1974 e organizzato con cadenza biennale in occasione del Salone del Mobile all’interno di Rho Fiera Milano. Si tratta di un’occasione importante di incontro, ma anche una vetrina di pregio, per le aziende del comparto, a conferma della centralità sempre maggiore che la cucina riveste nelle nostre case e nella nostra quotidianità. Ecco qualche anticipazione.

EuroCucina 2018
Ad affiancare EuroCucina quest’anno ci sarà FTK (Technology For the Kitchen), una rassegna collaterale dedicata alla tecnologia applicata ai grandi elettrodomestici. Come sarà la cucina del futuro? A esporre nei padiglioni 9-11 e 13-15 della Fiera saranno eccellenze e brand importanti del settore, tra cui Bosch, il gruppo Whirlpool e Candy, ma anche Samsung, Electrolux, Smeg, Miele, Elica e Faber. Insomma, sarà possibile ammirare su un’area di ben 21.800 mq le ultime novità dei principali produttori quanto a frigoriferi, piani cottura, forni, lavelli e cappe. Il meglio del design e dell’innovazione tecnologica per una cucina fluida, ordinata e professionale

Queste infatti sono le parole chiave di EuroCucina 2018, che sono state da ispirazione per lo sviluppo dei nuovi prodotti, prototipi e concept. La cucina non è più un luogo funzionale della casa, dove si sta soltanto per cucinare e mangiare, ma diventa un spazio di socializzazione e di convivialità, dalla forte connotazione emotiva e sensoriale. Un ambiente accogliente e rilassato, organizzato secondo i principi della modularità, all’interno del quale gli elettrodomestici saranno sempre più smart e connessi sia tra di loro che con gli altri device della casa. Sempre con un occhio di riguardo alla scelta dei materiali, all’estetica e al colore

Alcune anticipazioni
Non si sa ancora molto sulle novità che potremo vedere tra i vari stand. Bosch presenterà Vario Style, il primo frigorifero combinato con pannelli frontali super colorati e intercambiabili.
Da Hoover ci dobbiamo aspettare un sistema avanzato di conservazione “a caldo”, sviluppato con alcuni ricercatori universitari, che consentirà di avere pasti “ready to serve” in qualsiasi momento della giornata.
Candy, invece, sembra puntare tutto sulla connettività con una nuova linea di forni smart che funzioneranno attraverso comandi vocali. Queste sono solo alcune indiscrezioni. Per sapere tutto sulla Milano Design Week e sugli eventi legati al Salone del Mobile 2018, tra cui anche EuroCucina, seguite lo speciale di Monclick Magazine con i nostri approfondimenti. Vi racconteremo tutto, stay tuned!