Mate X: lanciato il primo smartphone pieghevole 5G di HUAWEI

News
25/02/2019 Maria Antonia Frassetti 347

Al Mobile World Congress 2019 HUAWEI stupisce con la presentazione di Mate X, uno smartphone dall'innovativo sistema di apertura Falcon Wing e con connessione 5G. Svelati anche i nuovi notebook MateBook 13 e 14 con display Full View.

Al Mobile World Congress 2019 di Barcellona arriva Mate X, lo smartphone pieghevole 5G di casa HUAWEI, proprio come da aspettative. A contraddistinguerlo è innazitutto la velocità di download (a 4.6Gps sulla banda Sub-6Ghz) grazie alla presenza di Balong 5000, il primo chipset 5G multi-mode 7 nm che conferisce al nuovo Mate X il titolo di smartphone più veloce al mondo. L'altro tratto distintivo riguarda l'innovativo meccanismo di apertura, denominato Falcon Wing, che si differenzia da quello di tutti gli altri pieghevoli visti finora. Scopriamo perchè.
 

HUAWEI Mate X: equilibrio tra design e tecnologia

Falcon Wing è la rivoluzionaria cerniera meccanica che permette di trasformare Mate X da uno smartphone da 6,6 pollici con display OLED Full View in un comodo tablet da 8 pollici con uno spessore di appena 5,4 mm. Un vero e proprio 2 in 1, dal design accattivante (nella colorazione Blue Interstellar), pensato sia per l'intrattenimento che per la produttività. A seconda delle esigenze è possibile passare da una modalità all'altra in modo estremamente semplice e fluido. Le altre caratteristiche degne di nota riguardano la potente batteria ad alta capacità da 4500 mAh che si ricarica all'85% in appena 30 minuti grazie al sistema HUAWEI SuperCharge da 55W, riducendo così considerevolmente i tempi di attesa. L'ultima chicca sta nel comparto fotografico che vanta l'integrazione di una camera Leica. Fotocamera anteriore e posteriore comunicano tra di loro in modo innovativo: quando lo smartphone è piegato, chi viene fotografato può vedere il proprio ritratto direttamente sul display posteriore.
 

I nuovi notebook HAWEI: MateBook 13 e 14

Mate X si inserisce in un ecosistema smart il cui obiettivo è quello di far vivere agli utenti un'esperienza d'uso interconnessa di alto livello. Fanno parte di questa realtà integrata il nuovo router 5G CPE Pro e i notebook MateBook 13 e 14, che si caratterizzano per avere un bellissimo display Full View 3:2, rispettivamente da 13 e 14 pollici. Entrambi i PC sono ultra-portatili, leggeri e potenti (oltre che belli). Al di là delle schede tecniche da veri top di gamma, è interessante il sistema di connessione intelligente sviluppato per far comunicare tra loro in modo assolutamente innovativo smartphone e notebook. Infatti, sia MateBook 13 che MateBook 14 supportano HUAWEI Share 3.0, con cui è possibile condividere file (foto, video e documenti) tra PC e smartphone in un attimo. Per esempio, il trasferimento di 500 foto avviene in appena 1 minuto, mentre quello di un video da 1 GB in soli 35 secondi. Un'altra funzionalità molto utile riguarda la possibilità di condividere la registrazione dello schermo del PC con uno smartphone semplicemente scuotendo il telefono e toccando l0icona HUAWEI Share sul notebook per avviare immediatamente il trasferimento.