La lavatrice non scarica l'acqua: perché e cosa fare

Guida all'acquisto
23/01/2020 Maria Antonia Frassetti 4502

Cosa fare quando la lavatrice non scarica? Niente panico! Prima di chiamare un tecnico o di acquistare un nuovo apparecchio, leggi la nostra guida per scoprire quali possono essere le cause e come gestirle in autonomia.  

La lavatrice non scarica l’acqua? Purtroppo può succedere, soprattutto se ha già qualche anno di vita alle spalle. Prima di farti prendere dal panico, sappi che puoi affrontare questo inconveniente senza doverti per forza rivolgere a un tecnico specializzato o sostituire l’apparecchio spendendo una somma di denaro anche ingente. Per non correre questo spiacevole rischio, continua a leggere la mia guida: ti svelo i motivi e (soprattutto) i rimedi fai-da-te da mettere in pratica quando lo scarico della lavatrice non funziona correttamente. Ecco, quindi, cosa devi fare se trovi la lavatrice piena d’acqua oppure restano dei residui sul fondo del cestello al termine del ciclo di lavaggio. 
 

1. La lavatrice non scarica? Verifica il programma impostato

Ti può sembrare un consiglio banale, ma non lo è. Esistono, infatti, programmi che non prevedono la centrifuga o lo scarico finali. In genere, sono i programmi di ammollo (pensati per lavare la biancheria molto sporca) e quelli anti-piega o stiro-facile (per facilitare le operazioni di stiratura dei capi) che lasciano i panni inzuppati di acqua. Verifica, quindi, che tu non abbia impostato queste opzioni, anche solo accidentalmente. Ti consiglio poi di dare un’occhiata al libretto di istruzioni della tua lavatrice per conoscere con esattezza quali sono i programmi che escludono lo scarico e la centrifuga.  
 

2. Controlla il tubo di scarico della lavatrice

Se il motivo della lavatrice che non scarica non è il tipo di programma, procedi con il secondo step. Prima, però, ricordati di spegnere la macchina e l’interruttore generale. Inoltre, tieni a portata di mano uno straccio e un secchio per contenere eventuali perdite d’acqua. Accertati delle condizioni del tubo di scarico che è posto sul retro della macchina. Infatti, col tempo può capitare che si muova e si aggrovigli su se stesso, bloccando così il passaggio dell’acqua. Un’altra possibilità è che lo scarico della lavatrice sia otturato a causa di oggetti rimasti nel bucato durante il lavaggio (come monete, bottoni, sassolini o pezzi di carta) oppure di sedimenti di sporcizia. In questo caso ti basterà scollegare il tubo, pulire l’interno e togliere l’ostruzione. Se, invece, ti accorgi che è rotto o usurato, sostituiscilo con un collegamento nuovo.
 

3. Hai pulito il filtro della pompa di scarico della lavatrice?

Il filtro della pompa della lavatrice è una componente importante di questo elettrodomestico. Affinché lavori in modo ottimale e duri nel tempo è importante che sia pulito periodicamente. È qui infatti che si accumulano residui di sporco e di detersivo che possono provocare il malfunzionamento dello scarico della lavatrice. Normalmente il filtro è collocato nell’angolo in basso a destra ed è protetto da uno sportellino che all’occorrenza può essere aperto. Controlla che non sia sporco e, nel caso, passalo sotto l’acqua corrente. Per saperne di più, ti consiglio di leggere questa guida
 

4. Non dimenticare la pompa della lavatrice

Se il filtro risulta in ottime condizioni, bisogna andare oltre. Questo significa che devi verificare anche lo stato della pompa di scarico. Data la collocazione non particolarmente agevole, ti consiglio di aiutarti con la luce di una torcia. In questo modo, puoi vedere se ci sono dei corpi estranei oppure dei residui di detersivo in profondità (e eventualmente rimuoverli). Può essere che il problema sia più grave, cioè che la pompa non sia semplicemente ostruita, ma danneggiata. In questo caso, andrà rimossa e sostituita

Quelle appena viste sono solo alcune delle cause più comuni quando la lavatrice non scarica l'acqua. Puoi affrontare facilmente il problema senza avere grandi strumenti capacità manuali. Ovviamente, i motivi possono essere molto più gravi. Se trovi la lavatrice bloccata con acqua dentro al cestello, può dipendere da un guasto di tipo elettronico (ad esempio della scheda elettrica). In questo caso, le operazioni richieste sono complesse e molto tecniche: meglio, quindi, consultare un tecnico esperto per evitare di danneggiare ulteriormente la tua lavatrice.