I 5 migliori asciugacapelli

Guida all'acquisto
28/12/2018 Maria Antonia Frassetti 398

Stai cercando un nuovo asciugacapelli? Scopri come scegliere il modello giusto e qual è il miglior phon in base alle tue esigenze. 

È uno dei migliori amici di noi donne al quale non siamo in grado di rinunciare: il phon, l’alleato della nostra bellezza. Non importa se li vogliamo lisci, leggermente ondulati o super ricci: i capelli devono essere sempre perfetti e abbiamo bisogno dell’asciugacapelli giusto per realizzare l’acconciatura dei nostri desideri. Ma cosa dobbiamo valutare quando acquistiamo un nuovo phon? Quali sono i criteri da prendere in considerazione prima di scegliere questo piccolo elettrodomestico così importante? Leggi qui sotto i miei consigli e scopri quali sono i 5 migliori asciugacapelli che rispondono alle tue esigenze.

Asciugacapelli: caratteristiche principali
Il primo criterio di valutazione è sicuramente la potenza (espressa in Watt). Quanto più il valore è alto, tanto più il phon è potente e veloce nell’asciugare i capelli. Gli apparecchi più comuni partono da un minimo di 1000 W per raggiungere un massimo di 2500 W. Attenzione, però: più potenza vuol dire maggiori consumi (e costi in bolletta), ma anche più probabilità di rovinare la cute e i capelli (soprattutto se li abbiamo fini e deboli). In generale, comunque, tutti i modelli hanno due o tre opzioni di velocità e di calore, in modo da poter gestire il flusso d’aria in base alle proprie necessità. Sappi che un phon professionale può arrivare fino a 8 livelli selezionabili. Inoltre, sull’impugnatura trovi un tasto che, se premuto, ti permette di dare un veloce colpo di aria fredda per fissare la piega alla fine dell’asciugatura.

Un’altra caratteristica importante riguarda la presenza del cosiddetto ionizzatore: in questo caso si parla di phon agli ioni. Si tratta di apparecchi in grado di produrre ioni negativi che assicurano un’asciugatura più rapida ma, soprattutto, evitano il bruttissimo effetto elettrostatico sui capelli, lasciandoli lucenti e setosi. Esistono poi asciugacapelli con rivestimento interno in ceramica che serve a mantenere il flusso d’aria uniforme e a temperatura costante. Questo sistema è molto utile perché evita di danneggiare e seccare i capelli.

Phon per capelli: gli accessori 
Nella confezione si possono trovare uno o più accessori inclusi. Se acquisti un asciugacapelli professionale, hai sicuramente in dotazione più componenti aggiuntivi da utilizzare per realizzare al meglio il tuo styling. Gli accessori possono essere di due tipi. Il primo è il concentratore d’aria: può essere più o meno stretto e serve a incanalare l’aria verso un punto preciso della chioma per lisciare e dare forma alle ciocche. Esistono poi i phon con diffusore: questo accessorio è essenziale per chi ha i capelli ricci, in quanto serve a dare volume senza gonfiare e a ridurre l’effetto crespo. Se scegli un phon compatto da viaggio, molto probabilmente, troverai anche una custodia per riporre l’apparecchio in valigia e trasportarlo con facilità. 

I 5 migliori asciugacapelli

Rowenta Silence AC Premium Care – Il più silenzioso 
Si tratta di un phon silenzioso, ma allo stesso tempo molto potente (2300 W) e professionale grazie al motore AC di grande durata e al generatore di ioni negativi. Elevate prestazioni, dunque, nel massimo silenzio. L’altra particolarità sta nel rivestimento in cheratina di cashmere e olio di Argan, una caratteristica che si trova spesso negli asciugacapelli di fascia alta: la funzione è quella di idratare e preservare l’integrità dei capelli. La confezione include un concentratore sottile da 8 mm e un diffusore per i ricci.

Phon Remington On The Go – Il migliore per viaggiare 
Già il nome dice tutto: questo asciugacapelli estremamente compatto è ideale da portare in giro quando si è in viaggio oppure anche per andare in palestra o in piscina. Oltre alle dimensioni contenute, è dotato di un manico pieghevole e di un diffusore rimovibile. Inoltre, il voltaggio universale lo rende utilizzabile in qualsiasi parte del mondo. Per quanto riguarda le prestazioni On The Go ha una potenza di 1400 Watt ed è possibile scegliere tra due diverse impostazioni di calore e velocità.

Imetec Ultra PC6 2000 – Il miglior phon professionale 
Tra i phon professionali, questo modello spicca per il livello tecnologico. In particolar modo, grazie a Double Power Technology (motore con doppia turbina), è in grado di emettere un flusso d’aria fino a 200 km/h per un’asciugatura rapidissima. Inoltre, è dotato di 3 convogliatori di diverse dimensioni (ultraslim, slim e medium) e di un diffusore per capelli professionale per realizzare con precisione il tuo styling preferito. Il motore di lunga durata arriva a 2000 W e offre ben 8 combinazioni flusso d'aria/temperatura. Infine, il rivestimento della griglia interna è in ceramica e tormalina.

Rowenta Studio Dry – Il più economico 
Se non vuoi spendere molto, senza per forza dover rinunciare alle prestazioni, questo phon offre il giusto compromesso tra prezzo e qualità. Al di là del costo, il vantaggio economico emerge nel lungo periodo in termini di risparmio energetico: nonostante le prestazioni siano equivalenti a quelle di un asciugacapelli da 2100 W, il consumo reale è di appena 1700 W. Insieme all’apparecchio trovi il concentratore "Triple Air Precision” per avere un flusso d’aria preciso. Inoltre, è presente il tasto per il getto d'aria fredda e hai 3 diverse impostazioni di velocità/temperatura.

Babyliss Expert 2300 – Il più potente 
Con una potenza di 2300 W questo phon chiude la lista dei 5 migliori asciugacapelli. Nonostante l’elevata potenza, questa soluzione garantisce un consumo energetico ridotto del 25%. Expert 2300 è dotato di 6 temperature/velocità a cui si aggiunge la funzione turbo per un getto d’aria ancora più efficace e tempi ridotti. Per quanto riguarda gli accessori, il phon viene fornito con un beccuccio concentratore 10 mm e un diffusore per valorizzare i capelli ricci.