HP OMEN: nuovi PC e accessori per il gaming estremo

News
30/05/2018 Maria Antonia Frassetti 301

HP ha svelato le novità della line-up OMEN per i giocatori più esigenti: non solo notebook, ma anche periferiche e accessori. Vediamo quali sono le innovazioni rispetto alla generazione precedente.

Dar vita a esperienze straordinarie che possano migliorare la quotidianità delle persone, continuando a reinventarsi e a sviluppare soluzioni innovative. Questa è la mission di HP, che ha portato alla progettazione e realizzazione della nuova linea OMEN di computer e accessori per il gaming, presentata in questi giorni. Si tratta di un vero e proprio ecosistema che si rivolge ad un pubblico ben preciso e che ripropone il meglio dei dispositivi della generazione precedente (ad esempio, la grafica) perfezionandone i punti deboli, come le limitate opzioni di personalizzazione

Come sai bene, i gamer sono molto esigenti. In particolar modo rispetto agli utenti Pavilion e OMEN X, se scegli i computer HP OMEN dai grande importanza alle performance: per te le prestazioni vengono prima di ogni altra cosa e devono essere sempre ai massimi livelli. Oltre alla necessità (già accennata) di customizzare i dispositivi per il gaming, quello che ricerchi è un’esperienza di gioco ottimale, che sia totalmente immersiva e avvolgente. Vediamo allora quali sono i nuovi computer OMEN e come riescono a soddisfare queste richieste.
 

HP OMEN 15, il nuovo pc gaming portatile

È il prodotto di punta della nuova famiglia OMEN: un notebook con display da 15,6 pollici, disponibile in tre diverse configurazioni, che punta in primis sull’ottimizzazione delle performance. In che modo? Grazie ad un processore super potente di ottava generazione (Intel Core i5 o i7) e ad una scheda grafica top di gamma Nvidia GeForce GTX105 Ti con 4GB di memoria dedicata (per il modello base) oppure GTX 1060 con 6GB di memoria dedicata (per gli altri due modelli). Anche la RAM è stata potenziata (arriva a 32GB), così come la capacità di storage interno (HDD + SSD o HDD + Intel Optane Memory fino a 1.512GB). Un'altra caratteristica interessante riguarda la connettività Wi-Fi, che permette di raggiungere la velocità Gigabit. Un aspetto fondamentale se fai gaming online o in streaming.

È stato poi ripensato il sistema di raffreddamento: le ventole si caratterizzano per la presenza di un motore a tre fasi, di un cuscinetto fluidodinamico e di pale più larghe. Il design è stato migliorato per gestire in modo ottimale il surriscaldamento della macchina, assicurando alti livelli di potenza e reattività, ma allo stesso tempo silenziosità e affidabilità nel tempo. Infine, HP OMEN Command Center: è il programma preinstallato per la gestione e ottimizzazione delle performance del notebook. Anch’esso ha subito una serie di migliorie per avere sempre sott’occhio una visione completa e dettagliata dello stato del computer e delle periferiche e poter regolare i vari parametri al meglio a seconda delle diverse esigenze.

HP OMEN notebook: coinvolgente e personalizzabile

L’altro ambito su cui ha lavorato HP riguarda l’integrazione di funzionalità e elementi in grado di rendere l’esperienza di gioco immersiva e coinvolgente, per permettere agli utenti di “sfuggire” alla routine quotidiana. Questa volontà ha trovato espressione non solo nelle caratteristiche tecniche del display e nella scelta della scheda grafica, ma anche nel design, ad esempio nelle dimensioni compatte (per una maggiore portabilità) e nei bordi ridotti al minimo per favorire un’esperienza visiva di forte impatto. Rientrano in questo contesto anche la tastiera retroilluminata con un rollover a 26 tasti e funzione anti-ghosting a 4 zone personalizzabili e il sistema di altoparlanti Bang & Olufsen per un audio potente e immersivo.

Infine, l’ultima grande qualità distintiva: la possibilità di espansione. Il nuovo PC per gaming OMEN, infatti, è stato progettato in modo tale da favorire l’accesso ai componenti interni (ad esempio ai dischi rigidi e alla RAM) per poterli rimuovere e sostituire agevolmente nel caso in cui ci sia la necessità di potenziare ulteriormente la macchina. Il focus sull’espansione è visibile anche nella grande disponibilità di porte e slot per connettere altri device: USB 3.0, USB 3.1, HDMI 2.0, mini DisplayPort, RJ45, lettore di schede multiformato, jack per le cuffie e per il microfono. Insomma, una varietà di opzioni per giocare sempre e ovunque nel migliore dei modi.
 

HP OMEN gaming: gli accessori 

Ai computer HP gaming si affianca una gamma di accessori pensati per offrire un’esperienza di gioco completa e ottimizzata a 360 gradi. La nuova tastiera OMEN (la Sequencer Keyboard), per esempio, assicura tempi di risposta 10 volte più veloci ed efficienti del vecchio modello. A questo si aggiunge la presenza di innovativi switch ibridi ottico-meccanici e la possibilità di personalizzare via software i diversi parametri in modo facile e veloce, come la retroilluminazione RGB. 

Per quanto riguarda il nuovo Reactor Mouse, anch’esso presenta tempi di risposta più veloci ed è ancora più ergonomico e performante, in quanto è stato progettato per i gamer che gareggiano nei tornei di E-sport. La personalizzazione è possibile anche qui a livello di bottoni e luci. Esiste poi una variante entry-level, il mouse 400, per chi vuole iniziare a giocare e cerca un device con un certo grado di comfort

La presentazione dei nuovi accessori da abbinare ai computer per il gaming si chiude con le cuffie OMEN di ultima generazione (Mainframe Headset). I punti di forza sono la comodità, il l’audio surround, la personalizzazione dei LED RGB e la compatibilità con diverse piattaforme (dai computer alle console gaming come la PS4). Ma il grande plus sta nell’integrazione (per la prima volta) di una tecnologia attiva e avanzata di raffreddamento che impedisce il surriscaldamento della parte interna delle cuffie a contatto con le orecchie. Per tutti i gamer che come te si cimentano in lunghe sessioni di gioco e vogliono il massimo del comfort