Hoverboard e monopattini elettrici: 5 cose da sapere

Guida all'acquisto
04/06/2019 Danilo Pagnin 614

Imbattersi in hoverboard e monopattini elettrici nelle nostre città è sempre più facile: se vuoi acquistarne uno, oltre a considerare prezzo e caratteristiche, ci sono 5 cose che devi assolutamente sapere.

Veder sfrecciare un monopattino su un marciapiede o una pista ciclabile in Italia non era proprio una scena comune solo qualche anno fa, ma molti pedoni e automobilisti di città come Milano, Roma o Torino si stanno ormai abituando a veder sbucare da un marciapiede o da un incrocio (se non addirittura sulla carreggiata dei veicoli a motore) un hoverboard o un monopattino elettrico. Ed è ormai normale trovare in un emporio di elettronica o su un qualsiasi sito web del settore dei monopattini elettrici, insieme ad altri veicoli similari. Oltre a indubbi vantaggi di semplicità d'uso e ingombro, questi veicoli si caratterizzano per un basso impatto ambientale e il ridottissimo disturbo acustico che arrecano, caratteristiche che li hanno resi subito graditi a persone di ogni età nonché a politici e pubblici amministratori, come dimostrano gli oltre 250.000 pezzi venduti nel corso del 2018 nel nostro Paese. Prima però di valutare l'acquisto di hoverboard o monopattini elettrici, oltre a considerare il prezzo ci sono 5 cose che devi assolutamente sapere. Ti spiego quali.

1. La circolazione dei monopattini elettrici è soggetta a particolari normative?
: in Italia è stato appena varato il decreto attuativo sulla micromobilità elettrica, che regolamenta la circolazione di queste nuove tipologie di veicoli a motore. Per quanto non particolarmente veloci, questi mezzi possono infatti costituire un pericolo per pedoni e ciclisti ma anche per i conducenti, se non particolarmente accorti. Basti pensare che solo negli U.S.A. nel 2018 vi sono stati oltre 1000 incidenti che hanno coinvolto questo tipo di veicoli, alcuni dei quali con serie conseguenze per chi ne è stato coinvolto. Le normative erano giè previste nella Legge di Bilancio 2018 e il relativo decreto attuativo è stato approvato in accordo con le amministrazioni locali, che hanno suggerito opportune modifiche alla bozza iniziale. Questo decreto prevede, tra l’altro, l’inserimento di apposita segnaletica da parte dei comuni nelle aree preposte.
 

2. Le normative riguardano solo i monopattini elettrici?

No: le normative coinvolgono 4 categorie di monoveicoli elettrici: i monopattini, gli hoverboard, i segway e i monowheel. Ciò che accomuna queste 4 categorie è il fatto di avere un motore elettrico a batteria e la possibilità di trasportare un singolo passeggero, che si può così muovere velocemente in spazi stretti, tipici delle città, quali marciapiedi, piste ciclabili, passerelle, ecc. Questo implica quindi cautela nei confronti di pedoni e ciclisti, alcuni dei quali bambini o anziani, così come pericoli nei punti in cui si possono incrociare le automobili, per evitare collisioni che possono avere anche conseguenze serie.

3. Se compri un hoverboard o un monopattino elettrico lo puoi usare dove vuoi?
No: il decreto attuativo prevede tra l'altro che l'utilizzo avvenga solo all'interno dei centri urbani e con differenze per ciascun mezzo. Se ad esempio tutte le 4 tipologie sono ammesse all'interno delle aree pedonali (purché non si superi il limite dei 6 km/h), solo segway e monopattini possono accedere alle cosiddette zone 30 (con limite di velocità a 30 km/h) e all'interno delle piste ciclabili (con velocità massima di 20 km/h), dove invece monopattini elettrici e hoverboard non possono circolare. Nessuno di questi mezzi può essere utilizzato sulle carreggiate dove si muovono gli autoveicoli.
 

4. Un monopattino o un hoverboard possono essere usati solo da un adulto?

No: secondo la normativa, la guida di questi mezzi sarà consentita anche ai minorenni purché muniti di patentino AM (quello per i motorini sotto i 50cc). Non è invece prevista l'obbligatorietà del casco protettivo, a differenza dei ciclomotori.
 

5. Se compro un monopattino o un segway posso circolare anche col buio?

: purché dotati di luce anteriore (bianca o gialla) e dietro di catarifrangenti o di luce rossa fissa. Altrimenti mezz'ora dopo il tramonto (e in tutte la situazioni di oscurità, come sd esempio forte maltempo o altro) non si potrà più circolare, e occorrerà condurre questi mezzi mano. I conducenti di segway e monopattini sono anche obbligati ad indossare un giubbotto o delle bretelle autoriflettenti.

Conclusioni
Nonostante il costo dei monopattini elettrici non sia al momento particolarmente economico (si parte tendenzialmente intorno ai 250€), puoi sempre optare per un hoverboard, il cui prezzo minino è sicuramente più basso: di sicuro c'è che questi veicoli rappresentano una parte del futuro della mobilità urbana a corto raggio, grazie ad una serie di caratteristiche che li rendono indubbiamente appetibili soprattutto nei grandi centri urbani congestionati di traffico, come Milano o Parigi. Ogni Paese sta in ogni caso inserendo delle normative specifiche per evitare che costituiscano pericolo per pedoni e ciclisti e siano così un mezzo di trasporto sicuro oltre che ecologico.
 
Monopattino elettrico Ninebot - ES2 Grigio 20 KM/H 25 KM di Autonomia
- € 90  gratis Consegna gratuita

Tipologia: Monopattino elettrico; Diametro ruote: Dato non disponibile; Colore: Nero;

07/18/2019 23:00:00

459,90
- 16%¤ 549,90

+ +
+ +
459,90
- 16%¤ 549,90

Hoverboard Nilox - DOC+ OFF ROAD Black-Yellow

Tipologia: Hoverboard; Diametro ruote: 8''; Colore: Nero e giallo;

550,01

+ +
+ +
550,01

Hoverboard Two Dots - Glyboard Pro Rosso

Tipologia: Hoverboard; Diametro ruote: 6,5''; Colore: Rosso;

128,99

+ +
+ +
128,99

Monopattino elettrico Nilox - Doc Light Yellow-Black

Tipologia: Monopattino elettrico; Diametro ruote: 5,5; Colore: Giallo;

169,98

+ +
+ +
169,98