Honor View 10 Lite ufficiale: ecco le caratteristiche tecniche e prezzi

News
03/10/2018 Alessandra Basile 480

Dopo il grande successo di View 10, ecco che ieri ha visto la luce Honor View 10 Lite. Uno schermo da 6,5 pollici, processore Kirin 710 con intelligenza artificiale e dual cam sono i suoi assi nella manica. Scopri tutto nella nostra anteprima.

Ieri sera al Base di Milano, Honor ha dato il benvenuto al nuovo nato della famiglia Lite: sto parlando di Honor View 10 Lite, uno smartphone con un super schermo da 6,5 pollici, dual cam e processore dotato di intelligenza artificiale. Honor View 10 lanciato a dicembre 2017 aveva riscontrato un notevole successo di pubblico e critica, tanto da aver ricevuto il premio di "Miglior Smartphone" al CES di Las Vegas. Ecco, quindi, che l'autunno di Honor si anima con il fratello minore al grido di #DoWhatYouLike. Sono stata alla presentazione di ieri, ho messo già le mani su Honor View 10 Lite e ti racconto tutti i dettagli.

Honor View 10 Lite - Scheda tecnica

Un nuovo design con dual texture
In un mercato mobile dove spesso sentiamo dire che gli smartphone sembrano tutti uguali, Honor si sta distinguendo nel proporre un design sempre molto ricercato, elegante ed accattivante, soprattutto grazie alle nuove colorazioni e finiture. Honor View 10 Lite è realizzato con un corpo in vetro 2.5D con doppia texture e diffrazione cromatica grazie alla banda verticale sinistra che abbraccia tutto il modulo fotografico. Attualmente Honor V10 Lite è disponibile nelle colorazioni blue e back, ma entro fine anno dovrebbe arrivare anche una sgargiantissima versione rossa.
La diagonale dello schermo è sicuramente importante, parliamo di ben 6,5 pollici con un rapporto screen-to-body del 91%.

Un AI Phone grazie al Kirin 710
L'intelligenza artificiale si applica in maniera piuttosto profusa sul nuovo smartphone non solo per quel che riguarda la parte fotografica – di cui ti parlerò meglio fra poco – ma anche per l'ottimizzazione generale del sistema e per il comparto telefonico. Ahimé, a volte ci dimentichiamo che lo smartphone serve per effettuare chiamate o, comunque, non badiamo molto alla qualità delle telefonate. Un plauso a Honor che ha voluto dedicare attenzione a quest'aspetto introducendo quella che è stata chiamate "Modalità ascensore". Hai presente quando vedi il segnale passare da 4G alle altre bande quando il segnale è troppo debole e poi magari fai fatica a riconnetterti al 4G? Ora le telefonate effettuate con questo AI Phone sono in grado di rilevare le variazioni di potenza del segnale, ad esempio appunto in ascensore, ripristinando rapidamente le connessioni 4G alla massima velocità subito dopo aver lasciato l'ascensore (Honor ieri ci ha dichiarato al massimo entro 4 secondi). In questo modo, la conversazione non verrà interrotta.
Inoltre, Honor View 10 Lite utilizza le ultime novità nelle comunicazioni AI per riconoscere automaticamente i segnali deboli o forti interferenze e regolare la qualità del segnale e della voce quando si utilizza il telefono. Quindi se farai una telefonata in metropolitana o magari all'esterno con forte vento, il tuo V10 Lite ottimizzerà l’audio per te.

La Dual Cam e le altre caratteristiche tecniche
La doppia fotocamera montata su Honor View 10 Lite prevede un sensore principale da 20 MP con apertura f/1.8 ed uno secondario da 2 MP con il compito principale di occuparsi dell'effetto bokeh. L’intelligenza artificiale del processore Kirin 710 è in grado di riconoscere 22 diverse categorie di soggetti e 500 scenari in tempo reale. Inoltre, la modalità night mode abilitata dalla tecnologia AI elimina la sfocatura delle foto quando si scattano immagini con scarsa luminosità con un'esposizione massima di 6 secondi.
Infine, sul fronte imaging, la fotocamera anteriore per i selfie presenta un sensore da 16 MP.
Come ti ho anticipato, il processore è il Kirin 710, octacore, supportato da 4GB di memoria RAM e per lo storage interno hai a tua disposizione 128 GB, espandibili tramite microSD con uno slot dedicato. Honor View 10 Lite è dual sim quindi troverai tre card slots. La batteria ha una capacità di 3.750 mAh.
Dulcis in fundo, tutto questo al prezzo di lancio di 299 Euro. Quindi, di nuovo, Honor ha portato sul mercato uno smartphone con un eccezionale rapporto qualità prezzo.