Forno Samsung Dual Cook Flex: la recensione

News
30/11/2018 Maria Antonia Frassetti 4504

Versatilità ed efficienza sono i punti di forza di Dual Cook Flex, l'innovativo forno Samsung che consente di cuocere due pietanze diverse contemporaneamente. Scopri tutto nel mio test.

Un filetto di branzino con le patate e una torta al cioccolato: cosa hanno in comune? Praticamente nulla, se non che si cuociono entrambi al forno. Ma i programmi, la durata e i gradi di cottura sono totalmente differenti. La norma vuole che vengano preparati separatamente, prima uno e poi l’altro. Ma se sei di fretta e hai poco tempo per realizzare il tuo menù, come si fa? La soluzione c’è e si chiama Dual Cook Flex. È il forno Samsung super tecnologico che si fa letteralmente “in due” per permetterti di cucinare insieme due pietanze distinte, senza che gli odori e i sapori si mischino tra di loro.

Non ci credi? Sono andata direttamente al Samsung District per provare il forno di persona. I protagonisti del mio test sono stati, appunto, un filetto di branzino e una torta al cioccolato. Come puoi vedere nel video qui sopra, in appena mezzora sono riuscita a cuocerli entrambi, senza sforzi e con ottimi risultati. Leggi la mia recensione per conoscere tutti i dettagli.

Forno incasso Samsung Dual Cook Flex: le specifiche tecniche

All’apparenza sembra un normale forno elettrico multifunzione. In realtà, è molto più efficiente e versatile di un forno standard. Ha una capacità totale di ben 75 litri, mentre la potenza arriva a 1200 Watt. Si gestisce in modo molto semplice e intuitivo grazie alla presenza di due manopole laterali e di un pannello di comandi centrale con bottoni touch. Per quanto riguarda le funzioni, è possibile scegliere tra 50 diverse opzioni di cottura per soddisfare qualsiasi esigenza. La classe di efficienza energetica è A+, quindi l’elettrodomestico garantisce consumi elettrici contenuti. Insieme al forno, vengono forniti un raccogligocce e due griglie che scorrono su guide telescopiche. Infine, da evidenziare la bellezza estetica e la qualità dei materiali utilizzati: è un apparecchio che sicuramente non passa inosservato in cucina per l’eleganza dello stile e le finiture in acciaio inossidabile.

Samsung Dual Cook Flex NV75N5641BS – Scheda tecnica
 

Forno Samsung Dual Cook Flex: la flessibilità al tuo servizio

Il cuore di questo forno elettrico Samsung è la tecnologia Dual Cook. Come si esprime in concreto? È molto semplice: c’è un pannello separatore (rimovibile all’occorrenza) che permette di dividere la cavità interna in due zone indipendenti. In questo modo, si ricavano due comparti: uno superiore da 34 litri e uno inferiore da 32 litri. Ognuno ha la propria ventola sul fondo e può essere settato diversamente per tipologia di programma, minutaggio e temperatura
Il forno, quindi, è sfruttabile nella sua totalità per le pietanze di grandi dimensioni, altrimenti si possono utilizzare le due metà (contemporaneamente o una alla volta). Questa opzione offre innegabili vantaggi quanto a risparmio di tempo e di energia, anche perché la separazione è tale che non ci sono passaggi di odori. Per facilitare la gestione c’è la Dual Door: è una “doppia porta” che si apre integralmente (come avviene nei forni tradizionali) oppure solo a metà, premendo un apposito bottone sulla maniglia. Esiste anche la versione Dual Cook senza Dual Door, quindi con una porta convenzionale. 
 

Forno da incasso Samsung NV75N5641BS: altre caratteristiche

Ho trovato interessante e particolarmente utile la funzione autopulente del forno. Il modello che ho provato è un forno catalitico. Significa che il pannello posizionato nella parte posteriore è rivestito da uno speciale materiale che assorbe i grassi di cottura, sciogliendo chimicamente qualsiasi traccia residua. Oltre a questa caratteristica, c’è da dire che tutta la superficie interna è in ceramica: questo materiale favorisce la pulizia della cavità, in quanto è sufficiente passare un panno umido per rimuovere lo sporco. Un’altra particolarità che agevola l’utilizzo quotidiano del forno sta nel meccanismo di chiusura Soft della Dual Door: basta dare una leggera spinta alla porta affinché questa si chiuda delicatamente senza fatica. Anche il sistema di scorrimento lungo le guide telescopiche è comodo e funzionale, in quanto facilita l’inserimento e l’estrazione delle griglie in tutta sicurezza.

Forno Samsung Dual Cook Flex: giudizio finale

La mia valutazione è sicuramente positiva. Alla fine del test ho estratto dal forno due pietanze cotte alla perfezione. Anche la prova assaggio è stata superata: il branzino non sapeva di cioccolato, né la torta di pesce! Del resto, la scelta dei due alimenti non è stata casuale: nonostante le differenze radicali di sapore e odore non c’è stata nessuna commistione né sovrapposizione durante la cottura. 

In generale, consiglio questo forno doppio a chi ha bisogno di una soluzione versatile e flessibile da sfruttare in maniera diversa a seconda delle esigenze: che si debbano cucinare alimenti voluminosi oppure quantità limitate di cibo, non fa alcuna differenza. Dual Cook Flex si adatta ai tuoi bisogni, sia che tu debba preparare il menù per una grande festa che per una cenetta a due. In ogni caso il risparmio di tempo è innegabile, così come quello energetico.