Come scegliere le migliori casse acustiche hi fi

Guida all'acquisto
13/06/2019 Danilo Pagnin 449

Se stai costruendo il tuo impianto hi fi oppure semplicemente vuoi cambiare i diffusori acustici del tuo stereo da casa, in questa guida ti spiego come scegliere le migliori casse acustiche hi fi.

Scegliere una coppia di casse acustiche per il tuo impianto hi fi non è come scegliere un qualunque altro prodotto di elettronica: si tratta di musica, qualcosa che ha un forte impatto emotivo che fa degli speaker un oggetto emozionale e non semplicemente un elemento tecnico di un impianto modulare. Scegliere le migliori casse audio significa agire su una sfera particolare della tua quotidianità: da lì infatti usciranno note e voci in grado di cambiare il tuo umore del momento o di accompagnare un'emozione. Una coppia di diffusori ad alta fedeltà sarà tanto più in grado di coinvolgerti quanto maggiore è la qualità del suono prodotto: un vinile dei Pink Floyd o una sinfonia di Beethoven perdono molta della loro forza se ascoltati con diffusori gracchianti di scarsa qualità. In questa guida ti spiego alcune cose da sapere per scegliere le migliori casse acustiche hi fi.
   

Casse hi fi: cosa sono e come funzionano          

Credo possa esserti utile capire, almeno a linee generali, cosa sono e come funzionano delle casse acustiche alta fedeltà. Nelle pieghe delle caratteristiche strutturali infatti trovi infatti le motivazioni che rendono molto diversi tra loro i diffusori hi fi per qualità, potenza e prezzo. Il cuore di una cassa acustica è senza dubbio l'altoparlante, che è costituito essenzialmente di 4 parti: la membrana, il magnete, la sospensione e la bobina. Ciò che fa arrivare alle nostre orecchie il suono è la membrana, costruita in materiali sintetici o cartone pressato. Il disegno e la grandezza della membrana possono variare di molto, per esempio per riprodurre i suoni bassi (il woofer), i medi (midrange) e quelli più acuti (tweeter). Gli impulsi elettrici che arrivano dall'amplificatore attraverso i cavi vengono trasformati in vibrazioni attraverso il magnete e la bobina. Il termine italiano "cassa" sottolinea quello che è l'involucro, mentre ad esempio il termine inglese "speaker" ne sottolinea la funzione: sta di fatto che gli altoparlanti per un impianto hi fi da salotto sono sempre inseriti in un parallelepipedo, per lo più in legno (il materiale più idoneo a trasmettere il suono), ma che può talvolta essere di materiali plastici. Nella maggior parte delle casse hi fi, i coni del woofer, midrange e tweeter sono distinti e montati in tre diverse posizioni sul frontale della cassa, oppure coassiali (= montati sulla stella linea orizzontale). Oltre a queste casse acustiche a tre vie, potresti trovarne anche a due vie, quando il costruttore realizza un cono per il woofer e uno congiunto per toni medi e alti. Nel caso di acquisto di casse home theatre, come certamente già saprai, il woofer è fisicamente separato dagli altri altoparlanti all'interno di una sua scocca, ed è commercialmente conosciuto come subwoofer.

 

Diffusori hi fi: come abbinarli all’amplificatore

Per scegliere le migliori casse acustiche hi fi per il tuo impianto stereo, anzitutto devi tener conto della potenza: il mio consiglio è di calibrarle il più possibile sul totale della potenza massima (espressa in Watt) dell'amplificatore. La resa ottimale è, infatti, data da valori uguali o molto vicini: se, per esempio, l'amplificatore ha 70+70W di potenza massima, l'ideale sarebbe avere casse tra i 60 e gli 80 W. Un diffusore con potenza molto minore rischierebbe infatti di rovinarsi a causa della ricezione di una tensione maggiore di quella che può supportare, mentre uno con potenza molto più elevata per essere sfruttato al meglio costringerebbe l'amplificatore a lavorare sull'estremità della sua capacità, aumentando il surriscaldamento dei finali di potenza e andando in distorsione, che si manifesta quando l'amplificatore viene spinto a erogare un segnale oltre i suoi limiti: questo fenomeno, detto clipping, può danneggiare i diffusori fino a "bruciarli". Controlla inoltre sempre l'impedenza (espressa in ohm) dell'amplificatore: le casse devono essere compatibili, altrimenti ne risentirebbero le prestazioni. Per un impianto Hi-Fi, di solito l'impedenza è di 8 ohm, talvolta modificabile (i valori sono di solito 4, 8 o 16 ohm): in linea molto generale, al dimezzarsi dell'impedenza aumenta la potenza di output delle casse, ma con una perdita in termini di qualità e dinamica e profondità del suono. Su alcuni modelli di casse hi fi di alta gamma è talvolta presente un cursore per modificare l'impedenza. Per maggiori dettagli sulla scelta dei componenti di uno stereo da casa, puoi anche leggere la nostra guida su come costruire un impianto hi fi.
 

Casse acustiche a pavimento o diffusori da scaffale?

Nella scelta delle migliori casse acustiche hi fi, non può mancare una considerazione sulla dimensione e il posizionamento: i diffusori da scaffale (spesso li trovi in commercio col nome inglese di bookshelf speaker) sono ovviamente l'ideale in ambienti piccoli dove comunque non vuoi rinunciare alla qualità di un impianto stereo hifi, mentre i diffusori acustici da pavimento (detti anche a colonna) trovano la loro collocazione naturale in ambienti medi o grandi, come il classico soggiorno. I diffusori bookshelf tuttavia possono avere anche potenza elevata e non necessariamente sono adatte solo ad ambienti piccoli, soprattutto in caso il tuo amplificatore supporti uscite per 4 casse e ti sia possibile quindi collocare 4 diffusori. Per farti due esempi, in una stanza di piccole dimensioni, di circa 10 mq, potranno andare benissimo 2 casse da scaffale da 20/30W di potenza, mentre in un living da 20/25 mq avere una coppia di casse da 60W ti consentirà di godere di un suono pieno e coinvolgente.
Per quanto riguarda la gamma sonora, vi sono casse dal suono "morbido" adatte in particolare alla musica classica e al jazz, mentre altre che nascono con una saturazione verso bassi e acuti particolarmente efficace per ascoltare musica house, techno o disco music. Prima di sceglierle, più che per molti altri device di elettronica, l'ideale sarebbe poterle provare con un buon amplificatore.

Conclusioni
Se sei un amante dell'hi-fi e all’interno delle tue giornate non può mancare un momento musicale, scegliere diffusori acustici di qualità sarà un passaggio fondamentale. Se ti accingi ad acquistare delle casse hi fi, i brand più rappresentativi sono ancora quelli storici del settore, come Bose, Pioneer, JBL, Yamaha, Sony, accanto a brand più di nicchia come l'italiana Chario o la Indiana Line. In linea generale, nel mondo dell'hi fi il prezzo e la qualità sono mediamente molto più vicini che in altri segmenti merceologici, se quindi intendi godere della tua musica preferita in tutta la sua pienezza sonora, necessariamente devi stanziare un budget all'altezza: difficilmente si scende sotto i 250-300€ a coppia per diffusori acustici di qualità. Precisione e competenza nel disegno, qualità dei materiali (sia dell'altoparlante che della scocca), calibratura: per produrre delle casse acustiche di livello occorrono competenze all'altezza, sia livello di ingegneria del suono che di design, ed è necessario disporre di strumentazioni adeguate, come camere anecoiche per effettuare i test. Tutte cose che hanno un costo.
In questa guida ti ho  parlato esclusivamente di come scegliere le migliori casse acustiche hi fi per un impianto stereo modulare tradizionale: in caso tu fossi interessato ad acquistare delle casse senza fili, ti consiglio la nostra guida su come scegliere le migliori casse wireless  oppure la guida dedicata alla costruzione di un sistema audio multiroom.
Subwoofer Bose - Bass Module 700 Black
- € 8  gratis Consegna gratuita

Sistema audio: Subwoofer; Connettività: Bluetooth; Potenza di uscita: Non dichiarata; Colore: Nero;

791,99
- 1%¤ 799,99

+ +
+ +
791,99
- 1%¤ 799,99

Casse acustiche Yamaha - Ansnsw100bl
- € 83

Sistema audio: Altoparlanti; Connettività: Cablato, Wireless; Potenza di uscita: 100 Watt; Colore: Nero;

445,99
- 16%¤ 528,99

+ +
+ +
445,99
- 16%¤ 528,99

Casse acustiche Yamaha - NS-B330 White
- € 40  gratis Consegna gratuita

Sistema audio: Altoparlanti; Connettività: Cablato; Potenza di uscita: 120 Watt; Colore: Bianco;

258,99
- 13%¤ 298,99

+ +
+ +
258,99
- 13%¤ 298,99

Casse acustiche JBL - Arena 130
- € 6

Sistema audio: Altoparlanti; Connettività: Cablato; Potenza di uscita: 125 Watt; Colore: Nero;

243,98
- 2%¤ 249,98

+ +
+ +
243,98
- 2%¤ 249,98