Come scegliere l'aspirapolvere perfetto

Guida all'acquisto
28/01/2016 Alessandra Basile 953

Se il tuo vecchio aspirapolvere ti ha lasciato a piedi o se semplicemente vuoi acquistare un nuovo prodotto che abbia tutte le carte in regola per garantirti pulizia, igiene e efficienza, ecco alcuni consigli per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze. 

Quale aspirapolvere scegliere? Se il tuo vecchio aspirapolvere ti ha lasciato a piedi o se semplicemente vuoi acquistare un nuovo prodotto che abbia tutte le carte in regola per garantirti pulizia, igiene ed efficienza, ecco alcuni suggerimenti su come scegliere l’aspirapolvere migliore per le tue esigenze.

La pulizia è il pallino fisso di molte donne, ma non solo. Guidati dal motto "Non si sa mai chi può venire a casa", tutti proviamo a tenere quel minimo di ordine per salvare la faccia. Ma ovviamente c'è molto di più dell'apparenza: l'igiene. E come si può avere una pulizia profonda, senza perdere troppo tempo? Bisogna rivolgersi ad alleati utili ed efficaci come gli elettrodomestici. L'aspirapolvere è indispensabile sicuramente sia per i lavori giornalieri, sia per gli interventi... "massicci". Ora la domanda da un milione di dollari: quale aspirapolvere scegliere?

Aspirapolvere senza sacco?
Gli aspirapolvere con sacchetto sono da prediligere per la loro praticità. Un'utilissima spia ci avvisa quando il sacco è pieno: lo si prende, lo si butta e lo si sostituisce con quello nuovo. Un’operazione da un minuto che, soprattutto, non disperde polvere nell'ambiente in cui stiamo aprendo l'aspirapolvere. Ovviamente, i sacchetti hanno il loro costo e a volte non sono di così semplice reperibilità nei supermercati.
In questo senso, gli aspirapolvere senza sacco rappresentano un investimento più contenuto, non avendo la necessità di acquistare ricambi. Però, sarà inevitabile di quando in quando svuotare il vano che raccoglie lo sporco e igienizzarlo.

Aspirapolvere a traino o scopa elettrica?
La maneggevolezza della scopa elettrica non si batte: leggera e pratica, consente di pulire velocemente e facilmente ogni angolo del pavimento. L'unica limitazione sta proprio qui, pulisce solo il pavimento perché non si può pensare di sollevarla e utilizzarla altrove.
Mentre con un'aspirapolvere a traino, o a bidone, potrete sbizzarrirvi e pulire di tutto: tende, divani, cuscini... Infatti, grazie al tubo telescopico e alle diverse tipologie di spazzole a disposizione, potrete aspirare innumerevoli tipi di superfici. Per contro, l'aspirapolvere a traino è mediamente più pesante della scopa elettrica che, però, in genere è anche meno potente.

Scegli la tua scopa elettrica

Il robot aspirapolvere è migliore?
L'altra alternativa, per i più indaffarati (o pigri!), è sicuramente l'aspirapolvere robot, per alcuni aspetti migliore dell'aspirapolvere tradizionale. Si tratta di un prodotto dotato di una telecamera che mappa in automatico la superficie da pulire, identificando le zone con lo sporco più ostinato, in modo da dedicarvi una cura maggiore. Questi robot domestici di ultima generazione evitano gli ostacoli come sedie e tavoli e, grazie al sensore del vuoto, non rischia di cadere da eventuali scale.

Leggi anche "Robot aspirapolvere: cosa devi sapere per sceglierlo"

Aspirapolvere: i prezzi
Come per ogni acquisto, anche per gli aspirapolvere il budget a disposizione è fondamentale: le fasce di prezzo degli aspirapolvere vanno da poche decine di €uro fino a cifre vicine a quella di smartphone top di gamma, intorno ai 6-700€. Da cosa dipende una così ampia differenza? I parametri sono tanti: potenza motore, potenza aspirante, sistema di filtraggio, tecnologia di aspirazione, affidabilità costruttiva, qualità dei materiali. Certamente un aspirapolvere per la seconda casa al mare o per un uso saltuario potrà anche essere economico, ma qualora si abbiano problemi di allergie, presenza di animali in casa e/o di bambini piccoli, è altamente consigliabile non lesinare troppo sul prezzo e puntare ad un aspirapolvere dalle grandi performance, considerando che non stiamo parlando di un prodotto che subisce particolarmente le mode, come potrebbe essere uno smartphone o un vestito, ma di un elettrodomestico che in tutta probabilità vi durerà per molti anni e che una volta utilizzato viene riposto lontano dalla vista, pertanto quello che conta è quasi esclusivamente quel che è capace di fare e come.

Aspirapolvere: attenzione ai filtri!
Per non rendere vana la vostra scelta di un aspirapolvere di ultima generazione e perdere parte dell'efficacia del vostro nuovo aspirapolvere, ricordate una cosa fondamentale: la pulizia dei filtri. Soprattutto qualora in casa ci siano persone allergiche o asmatiche, assicuratevi che l'aspirapolvere sia dotato di filtro HEPA. Di cosa si tratta? HEPA sta per High Efficiency Particulate Air e si tratta di una tecnologia presente nei filtri che catturano proprio il tipo di particelle che, purtroppo, sono la causa di questo genere di patologie. Ma quasi tutti i tipi di filtri necessitano di essere lavati periodicamente, sia per proteggere il motore, sia per evitare la dispersione di polvere in uscita dall'aspirapolvere.

E se ancora avete qualche dubbio, ecco una selezione dei migliori aspirapolveri che la redazione di Monclick Magazine vi suggerisce, tra i quali potrete scegliere il migliore per le nostre esigenze.
 
Rowenta Compacteo Ergo RO5285EA
Aspirapolvere a traino a sacco supercompatto con kit Animal Care incluso, studiato particolarmente per chi ha aninali domestici.
Compacteo Ergo è lo strumento di pulizia ideale per spazi di piccole dimensioni, grazie alla testa di aspirazione ad alta efficienza che assicura risultati di pulizia ottimali su tutti i tipi di superfici.
Questo aspirapolvere compatto e di facile uso è dotato di funzioni intese ad assicurare soluzioni di pulizia avanzate per coloro che possiedono animali domestici.
Di piccole dimensioni, leggero, ha una scocca nera lucida con innesti opachi che la rendolo sobria ed elegante.
Accessoriato con spazzola parquet, bocchetta per imbottiti, mini spazzola turbo, bocchetta per fessure.
Electrolux Ergorapido Lithium ZB3103  
Si tratta di una scopa elettrica senza filo. Ha una caratteristica che al momento la rende unica sul mercato: la tecnologia Brush Roll Clean.
Con una semplice pressione del pedale, una fascia integrata taglia in pochi secondi le fibre e peli attorcigliati sul rullo spazzola in maniera igienica, veloce ed efficace.
Non vi sporcate più le mani! Dimenticatevi della rimozione di capelli e fibre dalle spazzole della scopa. Lasciate fare questo lavoro all'eccezionale tecnologia di autopulizia del rullo spazzola. Voi dovete semplicemente premere con il piede l'apposito pedale e la tecnologia BrushrollClean™ fa il lavoro sporco per voi.
E' facile, igienico ed aiuta a mantenere le prestazioni di Ergorapido elevate.
Oltre alla manovrabilità a 180°, la spazzola multi-superficie di Ergorapido è dotata di luci a LED frontali DustSpotter per una pulizia ottimale. Assicuratevi di non perdervi nulla vedendo esattamente cosa e dove state pulendo, anche negli angoli e spazi più bui
Samsung PowerBot  
È un robot aspirapolvere, l'unico che abbia un motore digital inverter che lo porta ad avere una potenza fino a 60 volte superiore agli altri robot. Inoltre, grazie allo scanner frontale a 170°, la mappatura dell'area da pulire è ancora più completa.
Il telecomando di POWERbot è fornito di un puntatore luminoso ideale per pulire aree specifiche; basta indirizzare la luce laser sul pavimento per portare il robot nella zona desiderata.
POWERbot non si ferma mai. Le grandi ruote da 10,5 cm sono gommate e ammortizzate: il nuovo sistema anti-intrappolamento consente a POWERbot di superare agevolmente gli ostacoli, evitando di rimanere incastrato in cavi e frange di tappeti.
POWERbot sfrutta un sistema di muri virtuali che consentono di creare un confine invisibile. Un comodo aiuto quando si vuole impedire al robot di entrare in determinate aree.
POWERbot utilizza 10 sensori intelligenti, una fotocamera digitale posta sul lato superiore e un sensore polvere, per calcolare il percorso di pulizia ottimale, muoversi in autonomia per ben 60 minuti (100 minuti in modalità Silent) ed eseguire le pulizie alla perfezione.