Canon presenta la nuova mirrorless EOS M50 Mark II

News
25/02/2021 Alessandra Basile 392

Pensata per blogger, vlogger e per tutti coloro che amano condividere sui social immagini sensazionali. Scopri in questo articolo tutti i dettagli.

Dopo il clamoroso successo della EOS M50, Canon prova a bissare con la sua erede: la mirrorless EOS M50 Mark II. E le premesse sono quelle di una degna erede, infatti abbiamo a che fare con una camera piccola, potente e con funzionalità avanzate per velocizzare la produzione di contenuti multimediali sui social. Canon sa che nell’ultimo anno abbiamo dovuto reinventare la nostra creatività: se prima eravamo soliti esprimerci nel mondo esterno, ora abbiamo imparato a farlo tra le pareti di casa. E questa fotocamera mirrorless è proprio la risposta a questa esigenza. Vediamo insieme tutti i dettagli svelati oggi da Canon.
 

La mirrorless per i content creator

La fotocamera Canon EOS M50 Mark II soddisfa il mondo dei creator digitali, diventando una valida alleata per il mondo dei blog e dei social media. Infatti, permette di rispondere alle esigenze per la realizzazione di fotografie, di video o di streaming in modo semplice, ma efficace. È pensata in particolar modo per chi fino a questo momento ha scattato foto o girato video con lo smartphone, con una fotocamera compatta o con una macchina che ormai risulta obsoleta e vuole passare a qualcosa di più moderno e performante.
Quali sono le caratteristiche che rendono la EOS M50 Mark II così adatta per questo pubblico? In primis la possibilità di girare video in 4K, l’ingresso per il microfono esterno (indispensabile per chi gira video di qualità), il focus con un solo tocco sullo schermo, l’ingresso HDMI per sfruttare la qualità della mirrorless durante uno streaming e lo schermo orientabile. Ma non finisce qui: con questa mirrorless potrai anche andare in streaming su YouTube direttamente dalla macchina grazie alla funzione YouTube Live Streaming. E grazie alla consueta app Camera Connect e image.canon potrai trasferire velocemente i contenuti dalla mirrorless allo smartphone e altri dispositivi smart.
Passiamo ad alcune specifiche tecniche nude e crude: il sensore è un APS-C con risoluzione da 24.1 MP, i video possono essere registrati in 4K a 25p e in Full HD a 60p. Infine, lo scatto continuo raggiunge i 10 fps.
 

Cosa cambia rispetto alla Canon EOS M50?

In primis, rispetto alla generazione precedente, Canon ha integrato il live tracking occhi e viso anche in modalità Servo AF. Inoltre, un’altra funzionalità utile per i creator è la possibilità di avviare la registrazione dei video direttamente con un tocco sullo schermo, così come la selezione del soggetto da tenere a fuoco. Inoltre, troviamo altre due evoluzioni interessanti sul fronte video: il movie self timer e la notifica di fine registrazione. Infine, le informazioni di registrazioni possono essere visualizzate anche in modalità verticale – la tipica visualizzazione dei social media.
 

Fotocamera mirrorless Canon EOS M50 Mark II – Disponibilità e prezzi

Potrai avere tra le mani la nuova mirrorless Canon esattamente tra un mese, il 25 marzo. Il prezzo di lancio è fissato a 639,99 Euro per il solo corpo. Canon ha pensato a due kit con l’ottica 15-45 ma con due set di accessori diversi: uno dedicato a chi userà la mirrorless per fare streaming video e uno per chi la userà per fare blogging.