Beko e la democratizzazione della tecnologia

News
02/09/2017 Massimo Cotugno 829

Dall'"AutoDosing Tecnology" al "EverFresh": Beko promuove a IFA 2017 la sua filosofia di elettrodomestico al servizio delle persone per aiutare a migliorare il loro tempo, risparmiando.

Speciale IFA 2017:
Da sempre Beko si contraddistingue per un'attenzione reale ai consumi e alle abitudini domestiche delle famiglie comuni, offrendo prodotti tecnologici efficienti ma alla portata di qualunque portafoglio.
Per Beko però non si tratta di fare economia su materiali e tecnologia, al contrario l'obiettivo per l'azienda turca è quello di produrre applicazioni e sistemi all'avanguardia che apportino un reale contributo alla vita di tutti i giorni. La filosofia dei prodotti Beko è dunque quella di rendere le necessità quotidiane dei consumatori più facili e possibilmente meno dispendiose in termini di tempo e costi.

La lavastoviglie ideale
Annunciata come la tecnologia che cambierà le "regole del gioco", Beko ha presentato le lavastoviglie con "AutoDosing Tecnology". La macchina sostanzialmente è in grado di autodosare il detergente necessario in base al programma di lavaggio scelto. Con il risparmio generato da questo sistema non sarà più necessario caricare nuovo detergente per un intero mese. In questo modo tracce di detergente non rimarranno all'interno della macchina nemmeno durante lavaggi brevi. La lavastoviglie inoltre è collegata ad un'app che segnala quando sta per terminare il detergente e permette di riordinare i prodotti mancanti.

Il nuovo modo per stare freschi
Beko continua a stupire anche nel comparto frigoriferi, presentando la tecnologia EverFresh che permette di conservare frutta e verdura freschissima fino a 30 giorni. Naturalmente la nuova linea di frigoriferi non trascura il design, presentando un aspetto elegante con nuove soluzioni di illuminazione e nuovi scompartimenti che permettono la massima visibilità e facilità d'uso.

L'arte culinaria a portata di tutti
Sempre nel segno della semplicità di utilizzo, Beko ha annunciato poi una serie di innvazioni per quanto riguarda il reparto cottura, come ad esempio un forno multitask che combina la cottura a microonde ad un forno convenzionale, riducendo così i tempi di cottura di circa il 50%. Con la dotazione di nuovi fornelli a gas superefficienti, Beko garantisce un risparmio energetico fino al 25% in più rispetto ai fornelli standard. Tra le nuove tencologie in ambito cottura è stata inoltre mostrata HottoHood, che sincronizza al meglio il lavoro del piano cottura e quello della cappa per un'esperienza in cucina molto più confortevole.

Eat Like a Pro
Confermando l'interesse per le persone, al loro tempo e alla loro salute, Beko ha annunciato una grande iniziativa in collaborazione con il Barcellona FC - partner ufficiale Beko - per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dell'obesità infantile. Si chiama "Eat like a Pro" e, grazie a testimonial d'eccezione come i più importanti giocatori della squadra catalana, come Messi o Piqué, incoraggia e sostiene i genitori, condividendo scelte nutrizionali e consigli per una vita sana. La campagna sarà lanciata a livello globale da gennaio 2018 e si impegnerà a portare questo importante messaggio nelle scuole, nelle comunità e in tutte le case per far riflettere sulle nostre scelte alimentari e poter finalmente mangiare "come dei professionisti".