Aspirapolvere ciclonico: cos'è e quali sono i vantaggi

Guida all'acquisto
01/04/2020 Maria Antonia Frassetti 19967

Gli aspirapolvere con tecnologia ciclonica rappresentano la nuova frontiera dei sistemi di aspirazione per la pulizia della casa. Sai come funzionano e quali sono i migliori? Te lo spiego in questa guida.

aspirapolvere ciclonico
Speciale Pulizie di Primavera 2020
Aspirapolvere con o senza sacco, aspirapolvere senza fili, scopa elettrica, robot aspirapolvere e bidone aspiratutto: qual è il miglior aspirapolvere per la pulizia dei pavimenti? In un universo così variegato e complesso può essere difficile fare la scelta giusta per la tua casa. Oggi ti voglio parlare di una specifica categoria di aspirapolvere, dal nome piuttosto avveniristico e anche un po' misterioso: l’aspirapolvere ciclonico. Sono due le peculiarità che lo differenziano da un aspirapolvere tradizionale: l’assenza di sacchetto interno e il meccanismo con cui viene trattata l’aria aspirata. I punti di forza? Grande potenza di aspirazione, comodità di utilizzo e risparmio economico. Ma non sono gli unici vantaggi. Se hai poco tempo a disposizione per la cura della casa tra gli impegni di lavoro e la famiglia e se ci tieni ad avere un pavimento impeccabile a lungo, l’aspirapolvere ciclonico senza sacco fa al caso tuo. Ecco perché.
 

tecnologia ciclonica di un aspirapolvereAspirapolvere con tecnologia ciclonica: funzionamento

Il termine aspirazione ha un significato chiaro per tutti. Lo stesso non si può dire per l'espressione "aspirazione ciclonica". Partiamo allora da qui: l'aggettivo ciclonico si riferisce al movimento rotatorio tipico dei cicloni nell’atmosfera, movimento che viene riprodotto in miniatura all’interno degli aspirapolvere. Il funzionamento di base che ne deriva è innovaativo: l’aria aspirata (comprensiva dello sporco) viene convogliata all’interno dell’apparecchio in una cassetta dove è presente un’elica che mette in moto un vero e proprio ciclone in grado di separare l’aria dalle particelle di polvere per effetto della forza centrifuga generata dal vortice. In questo modo, la polvere si deposita nella cassetta, mentre l’aria (pulita) viene rilasciata all’esterno. La tecnologia ciclonica è stata applicata per la prima volta agli aspirapolvere Dyson, ma ormai quasi tutti i principali brand del settore hanno sviluppato per il mercato i propri modelli “ciclonici”. Inoltre, viene ormai estesa anche alle scope elettriche sia con filo sia cordless. Se quello di cui hai bisogno è uno strumento maneggevole e potente, specifico per la pulizia dei pavimenti, tieni conto che una scopa elettrica ciclonica sarà più adatta per le tue esigenze.
 

Aspirapolvere multiciclonico o monociclonico

Qual è la differenza tra un aspirapolvere monociclonico e un aspiratore multiciclonico? Il primo è così definito perché è dotato di un filtro a ciclone, ovvero di una struttura a cono rovesciato all’interno del quale si sviluppa un solo ciclone. Questa opzione è la meno potente delle due, in quanto riesce a catturare circa il 75% della polvere. La tecnologia multi-ciclonica, invece, prevede più coni interni e quindi più cicloni paralleli: il risultato è una potenza di aspirazione maggiore, tanto da riuscire a raccogliere ben il 95% della polvere presente a terra (con acari e batteri annessi). In questo modo non sarai obbligata a passare l’aspirapolvere ogni giorno, perché il pavimento così pulito resterà tale per molto più tempo.
 

aspirapolvere ciclonico per animali domesticiAspiratore ciclonico: quali sono i vantaggi?

Il fatto che non ci sia un sacco interno per la raccolta di polvere e detriti ti dà subito l’idea di quale sia uno dei principali vantaggi. Con un aspirapolvere ciclonico non devi più perdere tempo e energie a cercare i sacchetti compatibili. La gestione è molto più semplice e comoda: non c’è nessun sacco polveroso da sostituire periodicamente quando si riempie, ma è sufficiente rimuovere il contenitore raccogli polvere e gettarne il contenuto nella spazzatura. Da questo vantaggio ne derivano altri. Anche se gli aspirapolvere ciclonici costano mediamente di più rispetto agli apparecchi standard, non comportano spese di manutenzione per l’acquisto dei sacchetti. Inoltre, non essendoci sacchi da smaltire, l’impatto sull’ambiente è inferiore.

L’altro importante plus sta nell’estrema potenza di aspirazione: infatti, non essendoci un sacchetto, non c’è la cosiddetta perdita di aspirazione, poiché l’aria defluisce più facilmente e direttamente all’interno dell’apparecchio. Inoltre, l’aria che viene riversata all’esterno ha il vantaggio di essere particolarmente pulita e sana, essendo stata totalmente depurata dalle polveri, ma anche dai cattivi odori che si possono generare dai  residui di sporco. Tra l’altro molti di questi apparecchi con tecnologia ciclonica sono aspirapolvere con filtro HEPA: si tratta di un particolare sistema di filtraggio interno in grado di trattenere le particelle di polvere più piccole e sottili, come i pollini, gli acari e i peli dei nostri amici a quattro zampe. Una soluzione perfetta se hai animali domestici in casa o se in famiglia ci sono persone allergiche.

Ora sai cosa significa aspirapolvere ciclonico e qual è il suo funzionamento. Perché dovresti acquistarlo? Ricapitolando, i motivi sono: maggiore efficienza di aspirazione, minore spesa nel lungo periodo per l’acquisto dei sacchetti (ma anche in termini di risparmio energetico che è maggiore rispetto agli aspirapolvere tradizionali), praticità di utilizzo e di manutenzione, resistenza nel tempo e, infine, elevata qualità dell’aria in uscita per un ambiente domestico più pulito e salubre. A questo punto, se non sai come scegliere il miglior aspirapolvere ciclonico per la tua casa, non ti preoccupare: qui sotto trovi la mia Top 5.

Aspirapolvere Hoover Breeze BR71_BR20011Aspirapovelvere con sistema ciclonico Hoover Breeze 
Tra i migliori aspirapolvere ciclonici c’è sicuramente Hoover Breeze che offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un modello a traino dalle elevate prestazioni di pulizia, dotato di un contenitore raccoglipolvere molto capiente (2 litri) da svuotare con meno frequenza, consentendoti così di risparmiare tempo prezioso. Nonostante questi tratti distintivi, l’elettrodomestico resta leggero e compatto: questo significa che puoi utilizzarlo comodamente e con facilità in ogni contesto. Ha una potenza di 700 W e viene venduto con due accessori integrati a bordo (quindi sempre disponibili e a portata di mano): una bocchetta per le fessure e una spazzola a pennello.

Aspirapolvere Rowenta X-Trem Power Cyclonic Animal Care RO6984EAAspirapolvere senza sacco ciclonico Rowenta X-trem Power Cyclonic
Anche la capacità da 2,5 litri di questo aspirapolvere monociclonico è XL (per questo è indicato per le abitazioni di grandi dimensioni) e con i suoi 750 W di potenza offre un'esperienza di pulizia ad alta efficienza. Il punto di forza di Rowenta X-trem Power Cyclonic è l'attenzione per gli animali domestici: infatti, la mini-spazzola turbo fornita in dotazione è progettata per la rimozione dei peli degli animali dai mobili, così da assicurare un'igiene approfondita su tutte le superfici di casa. Il doppio sistema di filtraggio fa sì che l’aria riemessa nell’ambiente sia pulita al 100%. Infine, da segnalare tra gli accessori una spazzola delicata per i pavimenti in parquet

Aspirapolvere ROWENTA SILENCE FORCE CYCLONIC 4ARowenta Silence Force
Nella classifica degli aspiratori ciclonici più performanti non può mancare questo modello Rowenta. Il contenitore ha una capacità di 2,5 litri, mentre la potenza massima arriva a 750 W. E’ dotato di un ampio kit di accessori tra cui la spazzola Parquet Softcare e la mini spazzola motorizzata. Molto utile è l’innovativa testa di aspirazione a 3 posizioni P3WER GLIDE che assicura la massima scorrevolezza su qualsiasi tipo di superficie, dai pavimenti duri fino ad arrivare ai tappeti a pelo lungo e corto. Il grande plus è poi la silenziosità dell’aspirapolvere nonostante la grande potenza: appena 67 dB(A), che è di poco superiore a una normale conversazione. 

Aspirapolvere Polti - Forzaspira C115_PLUSAspirapolvere ciclonico Polti Forzaspira C115_PLUS
Questo aspiratore a ciclone si contraddistingue per l’estrema versatilità: la potenza aspirante del motore da 800 W può essere regolata in funzione della tipologia di superficie. Tantissimi gli accessori inclusi nella confezione: spazzola universale a due posizioni (per piastrelle, cotto, marmo, tappeti e moquette), spazzola parquet, lancia 2in1 (per divani, battiscopa e librerie), bocchetta per gli imbottiti e tubo telescopico. Il filtro HEPA di cui è dotato è in grado di filtrare anche le polveri più sottili, rilasciando aria pulita nell'ambiente. Infine, la lunghezza del cavo di 8 metri ti garantisce un ampio raggio di azione, senza essere costretto ogni volta a cambiare presa di alimentazione tra una stanza e l’altra della casa. 

Samsung Motion Sync VCF700G
La top 5 dei migliori aspirapolvere ciclonici si conclude con questo aspirapolvere multiciclonico che si contraddistingue per il cosiddetto Motion Sync Design di Samsung: il corpo girevole e indipendente dalle ruote è agile e scorrevole, ma allo stesso tempo stabile, facilitando così la manovrabilità e l’utilizzo. La tecnologia multiclonica si basa su quattordici camere d'aria indipendenti che, generando un'elevata forza centrifuga, separano efficacemente l’aria dalla polvere raccolta, senza intoppi né intasamenti. Nell’impugnatura con telecomando sono anche integrati tre accessori: la spazzola per imbottiti, la lancia per le fessure e la bocchetta per spolverare. Tutto è comodamente a portata di mano in una sola soluzione, per velocizzare le pulizie domestiche. Infine, bisogna sottolineare l’attenzione per il risparmio energetico reso possibile dalla tripla classe A