Apple iPhone X vs Samsung Galaxy S9+ vs Huawei P20 Pro

News
20/04/2018 Alessandra Basile 1530

Abbiamo messo a confronto gli smartphone top di gamma del momento, gli ultimi modelli di casa Apple, Samsung e Huawei. Scheda tecnica, prezzi e prestazioni sul campo. Quale cellulare comprare? Scopri tutto nel nostro video.


Per la primavera tecnologica calo il tris d'assi. Ho deciso di radunare nei nostri offici di Vimercate Luca Figini, fondatore di iGizmo.it, e Antonino Caffo per mettere a confronto gli ultimi modelli Apple, Samsung e Huawei. Ecco, quindi, che ti proponiamo il super confronto ai vertici: Apple iPhone X vs Samsung Galaxy S9+ e Huawei P20 Pro. Ti invito a guardare il nostro video qui sopra perché abbiamo affrontato questa comparativa su vari fronti, tenendo sempre presente i tre diversi approcci al sistema operativo e all'interfaccia utente di questi smartphone. Probabilmente ti stai chiedendo se sia meglio iPhone o Samsung, se Samsung o Huawei e, in definitiva, quale cellulare comprare. Stiamo parlando di una sfida veramente difficile perché tutti questi modelli rasentano l'eccellenza, ognuno però a modo suo. Ecco perché, dopo aver messo a confronto le caratteristiche tecniche, ti racconteremo perché comprare l'uno o l'altro.

iPhone X vs Galaxy S9+ vs P20 Pro: specifiche tecniche a confronto
Come ti ho accennato, l’approccio al sistema operativo dello smartphone è differente, ma tutti applicano l'intelligenza artificiale. Il sistema operativo di iPhone X è iOS 11.1.1. (ma Luca nel video ci racconta di aver estratto la beta 11.4) che gira sul processore exa-core Bionic A11. Lo supportano 3 GB di memoria RAM, mentre la memoria dell’iPhone X è disponibile nelle capacità di 64GB e 256GB, ovviamente non espandibile.
L'ultimo modello Samsung, invece, il Galaxy S9+ presenta Android Oreo nella release 8.0 con l'interfaccia proprietaria Samsung Experience 9. A livello hardware trovi il processore octa-core Exynos 9810 coadiuvato da 6 GB di RAM ed uno storage interno di 64 GB, espandibili tramite microSD. Galaxy S9+ è l’unico smartphone di questo trittico che ti dà la possibilità di espandere la memoria interna, infatti anche in Huawei P20 Pro non puoi aggiungere la microSD e ti devi affidare ai suoi 128 GB. Il processore della casa cinese è Kirin 970 presentato a IFA a fine agosto 2017 come prima NPU con AI a bordo. In quanto a memoria, hai a tua disposizione anche in questo caso 6 GB di RAM.

Passiamo agli schermi. Apple iPhone X ha un display OLED da 5,8 pollici Super RETINA HD. Samsung Galaxy S9+ presenta la diagonale maggiore tra i modelli di questo confronto, ben 6,2 pollici su un pannello Super AMOLED QHD+. Solo leggermente inferiore lo schermo del P20 Pro con i suoi 6,1 pollici per un display AMOLED FHD+. iPhone X è il primo ad aver introdotto il notch, che è stato ripreso anche da Huawei che però ti dà la possibilità all’interno delle impostazioni di decidere se mantenerlo o meno. Samsung, invece, ha preferito un approccio più tradizionale senza la tacca.

Il comparto fotografico è sicuramente uno degli scontri più duri di questo duello ai vertici. Il nuovo iPhone monta una dual camera con due sensori da 12 MP, uno è grandangolare mentre l'altro dispone di uno zoom ottico 2X. L'ultimo modello Samsung presenta anch'esso una doppia fotocamera con risoluzione da 12MP, grandangolo e zoom 2X. Dispone, però, anche di una doppia focale che permette al sensore di passare in automatico (o in manuale, se vorrai) dall’apertura di f/1.5 a f/2.4.
Huawei P20 Pro, invece, ha uno schema fotografico più complesso perché si tratta del primo smartphone al mondo con una tripla fotocamera, tre sensori per un totale di 40 MP di risoluzione. Un sensore RGB, uno in bianco e nero ed uno con uno zoom da 3X.
Ultima caratteristica tecnica a confronto, la batteria. Apple iPhone X ha una batteria con una capacità di 2.716 mAh, Samsung Galaxy S9 da 3.500 mAh e, infine, Huawei P20 Pro ha una capacità di 4.000 mAh.

Ora che abbiamo fatto una veloce carrellata sulle principali caratteristiche tecniche, veniamo alla domanda delle domande: meglio iPhone, Samsung o Huawei? Quale smartphone comprare? Te lo spiego nelle prossime righe.

Perché comprare Apple iPhone X
Il nuovo iPhone è la scelta giusta se stai cercando la simbiosi perfetta tra hardware e software. Esattamente come sui computer, Apple ha puntato tutto su una forte integrazione tra il processore e iOS, infatti l'A11 Bionic lavora perfettamente a braccetto con il sistema e l'interfaccia. L'applicazione dell'intelligenza artificiale si spalma in maniera pervasiva in tutti i differenti processi: non sarai in grado di accorgerti veramente quando entra in azione. Eppure c'è e lavora per te, tanto da garantire, assieme alla simbiosi di cui sopra, le migliori prestazioni possibili. Lo dimostra la tabella riepilogativa in fondo a questo articolo: iPhone X non ha le caratteristiche tecniche più elevate, come la capacità della batteria ad esempio, eppure l’intelligenza artificiale applicata a 360 gradi dimostra che a volte le schede tecniche sono poco più di numeri. Con Apple troverai un ecosistema coerente in sé, soprattutto a livello grafico. Nessuna sorpresa che possa destabilizzarti. C’è, però, da dire a volte l’interfaccia risulta macchinosa e richiede troppi passaggi anche per operazioni semplici come dei copia/incolla.
Su iPhone X, però, puoi sfruttare molto meglio le applicazioni in realtà aumentata, come i giochi, perché il sistema Apple è sicuramente molto più maturo rispetto ad Android da questo punto di vista.
Inoltre, il design industriale è sicuramente di elevatissima qualità ed il form factor è l’ideale per essere impugnato al meglio.

Perché comprare Samsung Galaxy S9+
Dal punto di vista dell'approccio filosofico sull'interfaccia del sistema operativo, l'ultimo modello Samsung è un po' a metà strada tra gli altri due contendenti. Si trova più o meno al centro tra la soluzione di un Android Stock e l’interfaccia altamente personalizzata di Huawei.
Il design del Galaxy S9+ è senz'ombra di dubbio molto elegante e rappresenta un'ottima soluzione se vuoi lo schermo nella versione Infinity Display senza dover necessariamente cedere al compromesso del notch (o tacca, che dir si voglia) che sta facendo da padrone tra tantissimi modelli di smartphone dal lancio dell'iPhone X in avanti.
Su Samsung Galaxy S9+ l'intelligenza artificiale si esprime fondamentalmente tramite Bixby, sia Voice che Vision, riconoscendo gli ambienti intorno a te e fornendoti informazioni in tempo reale su ciò che ti circonda.
Inoltre, anche Samsung ha lavorato nella creazione di un proprio ecosistema soprattutto nel settore casa, sfruttando le potenzialità dell'IoT. Lo smartphone si connette ed interagisce con altri dispositivi in maniera armoniosa, semplificando un po' la quotidianità.

Perché comprare Huawei P20 Pro
Huawei P20 Pro è l'ultimo arrivato sul mercato, presentato meno di un mese fa a Parigi. Probabilmente tra questi tre, è quello con il miglior hardware, con un sistema però che probabilmente non è ancora quello definitivo. Sicuramente nelle prossime settimane arriveranno aggiornamenti software che ottimizzeranno ulteriormente il tutto.
Su Huawei P20 Pro non puoi non accorgerti dell'intelligenza artificiale che entra in campo. L'esempio più lampante è la fotocamera, se l'utilizzi nella modalità automatica ti basterà inquadrare il soggetto in questione per vedere che sull'app il processore lo riconosce e te lo identifica. Quindi vedrai scritte come "Cane", "Gatto", "Tramonto", "Performance live sul palco" apparire in una frazione di secondo sul display e, affidandoti al telefono, scatterai la foto nelle migliori condizioni possibili perché sarà il processore stesso ad impostare i vari parametri come luminosità, apertura e contrasto.
E se non vuoi usare l'intelligenza artificiale, potrai divertirti con le modalità semi-assistite e quella automatica. Scatterai fotografie eccezionali perché la fotocamera è il vero asso nella manica di Huawei P20 Pro.
Anche la batteria è sicuramente un elemento da non sottovalutare perché se è vero che i numeri in una scheda tecnica a volte rischiano di essere solo delle specifiche se non vengono ottimizzati in un sistema coeso, non si può negare che la capacità di 4.000 mAh è sicuramente invidiabile.

Ho provato a sintetizzarti in questo articolo quello che Luca, Antonino ed io abbiamo detto durante la nostra chiacchierata tecnologica nel video. Ma a quattr'occhi siamo entrati molto più nel dettaglio, quindi guarda il nostro video e scopri tutto quello che devi sapere sugli smartphone top di gamma del momento.
 
Confronto specifiche tecniche
 
Apple iPhone X
Samsung Galaxy S9 +
Huawei P20 Pro
Processore
A11 Bionic
Exynos 9810
Kirin 970
N° core processore
6
8
8
Sistema operativo
iOS 11.1.1
Android 8.0
Android 8.1
RAM
3 GB
6 GB
6 GB
Memoria interna
256 GB
64 GB
128 GB
Espandibilità memoria
No
No
Diagonale display
5,8"
6,1"
6,2"
Tecnologia display
Super RETINA HD
Super AMOLED QHD+
AMOLED FHD+
Densità display
458 ppi
529 ppi
408 ppi
Rapporto schermo/cornice
82,90%
84,20%
81,90%
Fotocamera posteriore
12 MP + 12 MP
12 MP + 12 MP
40 MP + 20 MP + 8 MP
Tipo sensore posteriore
Grandangolo + Zoom 2x
Grandangolo + Zoom 2x
RGB + B&W + Zoom 3x
Fotocamera anteriore
7 MP
8 MP
24 MP
Tipo sensore anteriore
Standard
Grandangolo
Standard
Capacità batteria
2.716 mAh
3.500 mAh
4.000 mAh
Dual Sim
No
Dimensioni
70,9 x 143,6 x 7,7 mm
73,8 x 158,1 x 8,5 mm
73,9 x 155 x 7,8 mm
Peso
174 g
189 g
180 g