A IFA Asus presenta il nuovo ZenBook Pro 14 con ScreenPad

News
30/08/2018 Danilo Pagnin 540

Presentato a IFA 2018 il nuovo ZenBook Pro 14 UX480, l’ultimo nato dalla fortunata serie ZenBook Pro: performance eccezionali e ScreenPad per i professionisti più esigenti.

All'IFA di Berlino Asus porta tra le novità l'ultima versione della serie ZenBook Pro, cioè il 14 UX480, sviluppato per designer, fotografi e professionisti dell'immagine in genere. Il notebook si caratterizza anzitutto per la presenza dell'innovativo ScreenPad, grande e interessantissima novità annunciata da Asus già a giugno al Computex 2018 di Taipei: il tradizionale touchpad posto sotto la tastiera si può trasformare in un display IPS da 5,5" semplicemente premendo il tasto F6. Si tratta naturalmente di un display touchscreen interattivo ad alta risoluzione in grado di interagire con diverse app anzitutto di Windows, oltre ad un'apposita suite sviluppata da Asus, la ScreenPad apps. Se questa innovazione sarà il futuro dei notebook è presto per dirlo, ma senza dubbio si tratta di una novità assoluta.

Guarda tutti i notebook Asus
 

A cosa serve e come funziona lo ScreenPad

Una volta attivato, lo ScreenPad si presenta con un'interfaccia a icone, del tutto simile a quella dei nostri smartphone e tablet, a cui quindi siamo già abituati: trovi alcuni tool di base come la calcolatrice e il tastierino numerico (non presente sulla tastiera fisica) nonché altri strumenti del pacchetto Office, già direttamente gestibili dal pad, tra cui la possibilità di modificare il font e la dimensione dei caratteri,  di avviare i browser per la navigazione Internet e altre app  tra cui lettore musicale, Spotify, ecc. Questo può fluidificare significativamente il tuo lavoro se sei un/a professionista dell'immagine e di conseguenza hai necessità di ottimizzare al massimo la tua postazione di lavoro.
Altra caratteristica importante è la possibilità di personalizzare completamente lo ScreenPad a seconda delle tue esigenze.
Premendo ulteriormente il tasto F6, si accede ad un’altra delle funzioni dello ScreenPad, la Screen Extender Mode, cioè la possibilità di duplicare il monitor all’interno del piccolo display, avendone così a disposizione una versione touchscreen in miniatura.
 
 

Hardware estremo

Per soddisfare le esigenze dei professionisti, l'architettura hardware è studiata per avere una reattività e una qualità ai livelli massimi possibili: processore Intel core i7-8565U di ottava generazione, scheda grafica GeForce® GTX 1050 Max-Q, disco SSD PCIe x4 da 1TB, Intel Optane memory e 16 GB di RAM DDR4 lasciano pochi dubbi sulle performance di questo notebook. Architetti, designer e fotografi potranno disporre di un monitor LED con risoluzione 4K Ultra HD Nano Edge con Certificazione PANTONE® e 100% di gamma RGB a disposizione. Una connettività senza compromessi è garantita dagli standard Wi-Fi dual-band (2x2) 802.11ac e Bluetooth 5.0, 3 prese USB (2 x 3.1, Type-A e Type-C, e 1x 2.0), 1x HDMI e standard jack combo audio.
Ultraportatile grazie ai soli 1,66 kg di peso e alla batteria a 4 celle ultra-longeva (fino a 12.5h di autonomia), lo Zenbook Pro 14 si caratterizza anche per un'estetica particolarmente ricercata senza essere ridondante, con scocca totalmente in alluminio e un'elegante banda argentata inserita sul bordo superiore.
Completano la dotazione di serie il riconoscimento facciale e la possibilità di utilizzare i comandi vocali con le celeberrime assistenti Alexa e Cortana.