Monclick Magazine Mobile Wiko: gli smartphone che bilanciano prezzo e qualità
Mobile

Wiko: gli smartphone che bilanciano prezzo e qualità

News
07 aprile 2016 Maria Antonia Frassetti 255

Arrivano dalla Francia i cellulari che si stanno pian piano facendo spazio tra i big mondiali della telefonia mobile. In Italia sono presenti da pochi anni, ma hanno già riscosso un considerevole successo. Ecco qual è la chiave della loro popolarità.



Let’s be game changer. Questo è lo slogan con cui gli smartphone del brand Wiko si sono presentati all’Italia nel 2013, anno di inizio della loro commercializzazione nel nostro paese. L’azienda, con sede a Marsiglia, ha lanciato sul mercato una gamma di telefonini dall’identità forte, innovativa e ben definita: un connubio perfetto e ricercato tra design accattivante, prestazioni di alto livello e prezzo concorrenziale. La strategia adottata sembra vincente: Wiko si è posizionata nel 2013 al terzo posto nelle vendite di smartphone sul mercato francese, nonostante sia stata fondata soltanto nel 2011. Il marchio è in continua espansione. Partiti dalla Francia, gli smartphone Wiko sono arrivati in altri paesi europei e ora hanno raggiunto anche l’Africa e l’Asia. Ma quali sono le ragioni di questo successo?

Scopri tutti gli Smartphone Wiko

Smart e vicini ai clienti
Al centro della visione dell’azienda francese ci sono le persone e le loro esigenze. Cosa cercano gli utenti in uno smartphone? La risposta è semplice ed è frutto di un ascolto costante e attento dei clienti: tecnologia e qualità, design gradevole e giovane, ma, soprattutto, prezzi abbordabili. Secondo Wiko, è possibile avere tutto, senza compromessi e senza rinunce. Il risultato è una gamma di cellulari in grado di soddisfare tutte queste richieste, destinati prevalentemente (ma non solo) a un pubblico giovane, dinamico, un po’ anticonvenzionale, con un budget di spesa non superiore ai 200€. Il rapporto privilegiato con i clienti (nominati Wikonauti o Generazione Wiko) è costruito e mantenuto grazie a una comunità online molto attiva, che si è consolidata negli anni attraverso Internet, i social media, contest e iniziative di vario tipo. 

La gamma di smartphone 
Come scegliere lo smartphone giusto? Wiko ha studiato tre diverse fasce di device dalle caratteristiche ben delineate, in modo da facilitare gli utenti nella ricerca del cellulare che soddisfa le proprie necessità: Performance & Design, Useful & Trendy, Easy & Fun. I dispositivi sono tutti accomunati dal sistema operativo Android e molti modelli dispongono dell’opzione dual sim.

La prima fascia Performance & Design include i modelli Highway ed è essenzialmente il top di gamma che, secondo Wiko, non deve in ogni caso superare una certa soglia di prezzo. Questi smartphone sono molto potenti e dispongono della tecnologica più avanzata, ma allo stesso tempo sono di forte impatto estetico.

La fascia Useful & Trendy è quella media e racchiude i modelli Fever, Pulp, Selfy e Ridge. Si tratta di cellulari multitasking, ideali per svolgere alcune attività quotidiane specifiche, tra cui la fotografia e il gaming.

Infine, Easy & Fun è la gamma entry level che unisce i modelli Rainbow, Lenny2 e Sunset. Sono device che si contraddistinguono per i colori vivavi e perché consentono di svolgere le funzioni base di tutti i giorni in modo molto agevole.

Per ogni tipologia di fascia abbiamo selezionato per voi uno smartphone Wiko da presentarvi un po’ più nel dettaglio.
 
Wiko Highway Pure
Con uno spessore di soli 5,1 mm e un peso di 98 grammi, è stato definito lo smartphone più sottile al mondo. Connettività 4G, processore Qualcomm Snapdragon Quad Core da 1,2 GHz, schermo AMOLED HD da 4,8 pollici e fotocamera principale Sony da 8 MP: queste sono le caratteristiche principali che fanno di questo smartphone un dispositivo super tecnologico, ma fine e leggero come una piuma tra le dita.
 
Wiko Fever
Il design fosforescente che si illumina al buio rende questo smartphone un device originale dal tocco eccentrico. Tra i plus da evidenziare, troviamo la fotocamera frontale da 5 MP dotata di flash per realizzare selfie di qualità, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, è possibile creare selfie panoramici e i cosiddetti selvie, ovvero si può scattare una foto con la fotocamera principale e allo stesso tempo riprendere la propria reazione con la fotocamera frontale.
Wiko Lenny2
Pratico e comodo, questo telefono colorato è dotato di supporto dual sim, display da 5 pollici, processore Quad-Core da 1,3 GHz e memoria interna da 4 GB espandibile fino a 64 GB con scheda microSD. Molto maneggevole, si presta bene per svolgere le attività ordinarie quotidiane con facilità. Offre, quindi, il massimo della funzionalità e dell’affidabilità, senza però dover rinunciare allo stile.

 
Condividi
Seguici Su