Monclick Magazine Tempo Libero Street Fighter V, l'icona degli anni Novanta esce oggi in una nuova veste
Tempo Libero

Street Fighter V, l'icona degli anni Novanta esce oggi in una nuova veste

News
16 febbraio 2016 Alessandra Basile 131

Il picchiaduro più famoso e prolifico della storia dei videogames esce oggi con il quinto capitolo della sua saga. Tra rassicuranti certezze e qualche novità, vediamo cosa ci riserva questo capitolo.

Esce ufficialmente oggi il quinto capitolo di Street Fighter, la celeberrima saga di videogame giapponese. Nei giorni scorsi Capcom ha pubblicato alcuni trailer per anticipare alcuni particolari dell'ultimo titolo del franchise più famoso di tutti i tempi, rivelando i nuovi personaggi interpretabili che vanno ad aggiungersi agli storici Ryu, Chun-Li e Rashid. Il day one, come era stato annunciato, vede sul mercato il debutto della versione di Street Fighter per PS4 e Street Fighter per PC. La novità di quest'anno è che, grazie a una collaborazione tra Sony e Capcom, con questo titolo sarà possibile giocare in modalità cross play tra le diverse piattaforme nella community online. Potrete, quindi, sfidarvi con i vostri amici anche se uno di voi usa la PlayStation 4 e l'altro gioca da computer grazie a una piattaforma centralizzata.

Scegli il tuo videogame preferito!

Un po' di storia
Il primo capitolo di Street Fighter fu un flop, mentre il secondo uscito il 6 febbraio 1991 è stato un successo clamoroso. Questo videogioco detiene tuttora il titolo di picchiaduro più venduto di sempre con ben 6,3 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Non solo, è presente nel Guinnes World Record grazie alle 127 edizioni pubblicate in 27 anni. Una vera e propria icona degli anni Novanta, amata da tutti, sempre presente nelle sale giochi e apprezzata anche dalla critica. Da questo titolo hanno attinto TV, cinema, fumetti e manga, proprio per il suo indiscusso successo globale.
In questo quarto di secolo Capcom ha sviluppato e affinato la grafica, fino ad arrivare all'edizione odierna con la tecnologia Unreal Engine 4, il motore di Epic, per un impatto grafico di ultima generazione.
Street Fighter ha fatto da apripista su molti fronti, ad esempio è stato il primo videogames beat 'em up che annoverava tra i suoi combattenti una donna: Chun-Li. Inizialmente, il disegnatore voleva dotarla di una barra di energia inferiore rispetto ai suoi compagni di sesso maschile, ma per fortuna così non fu.

Le novità di questo capitolo
Con l'edizione odierna Birdie e Charlie Nash torneranno a unirsi ai combattenti del roster, insieme ai personaggi storici. In totale sedici nuovi personaggi verranno aggiunti alla lista, in modo da fornire ai giocatori diversi stili di combattimento tra cui scegliere. 
Questo titolo presenta alcune novità per quanto riguarda la barra V-Gauge. Questa barra aumenta quando vengono parati gli attacchi e attiva tre funzionalità: V-Skills (una mossa speciale unica per ogni giocatore), V-Reversals (per parare a colpo sicuro un attacco, sacrificando parte della V-Gauge), V-Triggers (per lanciare un attacco di una potenza speciale, a scapito di tutta la V-Gauge). 
Altra importantissima novità è il cross play di cui già abbiamo parlato: le diverse piattaforme non sono più un ostacolo per giocare con i vostri amici. 
E se è dagli anni Novanta che i giovani (alcuni ora forse un po’ meno...!) giocano a Street Fighter qualcosa vorrà pur dire: una formula semplice e avvincente per un divertimento assicurato.
Condividi
Seguici Su