Monclick Magazine Casa e Benessere Sfida tra Nespresso: quale macchina da caffè acquistare?
Casa e Benessere

Sfida tra Nespresso: quale macchina da caffè acquistare?

Guida all'acquisto
21 ottobre 2016 Giulia Dalessandro 1372

Ottenere un ottimo espresso a casa come al bar è facile con una macchina da caffè automatica Nespresso. Ma quale scegliere? Ecco le caratteristiche da scoprire.

 


La vita ha un sapore migliore con un ottimo caffè e quale modo migliore per avere un espresso a casa buono come al bar? Le macchine da caffè automatiche sono la soluzione migliore per chi ha bisogno immediatamente di caffeina al mattino appena svegli: funzionano con la semplice pressione di un pulsante che eroga una certa quantità di caffè standard, senza dover premere un altro tasto per fermare la distribuzione. 
Il caffè? Tutta la qualità è racchiusa in comode e pratiche capsule da utilizzare con un semplice gesto. Per le macchine Nespresso è prevista un’ampia gamma di Grand Cru, per tutti i gusti. 
Ma qual è la migliore macchina Nespresso?

Scegli la tua macchina da caffè

Le macchine automatiche funzionano più o meno allo stesso modo, con lievi differenze in base ai modelli. Caratteristiche tecniche, funzioni, dimensioni e accessori sono i criteri di scelta primari. Ecco i principali modelli Nespresso.

Nespresso Inissia
Buone prestazioni a un prezzo economico. È la macchina Nespresso più basic e più economica. È possibile selezionare due funzioni per ottenere due tipi di caffè sempre però per un massimo di due tazzine: espresso e lungo. Il serbatoio è da 0,8 litri e il contenitore di capsule usate può racchiudere fino a 11 pods.
Con il sistema di riscaldamento Thermoblock la macchina è pronta per preparare il caffè in soli 25 secondi, raggiungendo una potenza massima di 1260 W e una pressione per erogazione di 19 bar.
Dal design compatto (l x p x h 12 x 32 x 23 cm), con esterni in plastica e disponibile in diversi colori è la soluzione ideale per chi desidera ottenere un buon caffè Nespresso a prezzi contenuti.


Nespresso Pixie
É la macchina Nespresso più compatta, la soluzione per chi ha poco spazio, infatti è larga solo 11,1 cm per 23,5 cm di altezza e 32,6 cm di profondità.
Con pannelli metallici moderni ed eleganti sui lati, anche questa macchina ha diverse varianti di colore. Il serbatoio in questo caso è da 0,7 litri e un contenitore trasparente che raccoglie fino a 10 capsule con una spia a LED blu che si illumina quando il vano è pieno e necessita di essere svuotato.
Per due tazzine può preparare un caffè ristretto, un espresso e un caffè lungo, rispettivamente di 25, 40 e 110 ml, infatti è presente anche un supporto pieghevole per le tazze che può essere impostato su due posizioni, una per le tazze da caffè e una per i bicchieri da latte macchiato. 
La Pixie si spegne automaticamente dopo 9 minuti di inattività dopo l’ultimo caffè. 

Nespresso Citiz
Il suo plus è l’aeroccino integrato, ovvero un montalatte elettrico per preparare dei gustosi cappuccini. Facile da usare, prepara caffè espresso e lungo per due tazze, ma è possibile anche memorizzare alcune funzioni come cappuccino, latte macchiato, espresso, caffè lungo, latte caldo e anche solo acqua calda. Proprio per agevolare l’erogazione delle diverse bevande, è possibile regolare il supporto tazza su due posizioni: una per le tazzine e una per tazze più grandi o bicchieri. Ha inoltre il serbatoio da 1 litro, il più grande di tutta la gamma Nespresso, retroilluminato a LED per indicare che l’acqua sta per terminare. Dal design compatto e moderno, disponibile in tre varianti di colore, fornisce la dose di caffè ideale in soli 30 secondi.

La tabella di confronto con alcune delle caratteristiche principali potrà esserci d'aiuto nella scelta. 

Condividi
Seguici Su