Monclick Magazine Tempo Libero Lo spazio d'archiviazione dello smartphone, imparare a scegliere
Tempo Libero

Lo spazio d'archiviazione dello smartphone, imparare a scegliere

Guida all'acquisto
05 dicembre 2015 Monclick 247

Lo spazio d'archiviazione è un parametro da tenere sempre in considerazione quando si acquista uno smartphone, ecco cosa dovete sapere per fare la scelta giusta

Quando volete acquistare un nuovo smartphone o un tablet, una caratteristica da tenere in considerazione è senz'altro lo spazio di archiviazione, cioè la quantità di memoria disponibile in cui è possibile archiviare fotografie, canzoni, video, ma anche applicazioni e videogiochi.

Gli smartphone con 8, 16, 32 o 64 GB di memoria sono quelli più diffusi. I modelli più economici possono avere anche 4 GB di memoria. Cambiando, invece, tipologia di dispositivo, esistono sul mercato anche tablet con 128 GB di memoria.

Fate, però, attenzione perché la quantità di memoria specificata non è mai quella realmente disponibile. In un modello da 8 GB, per esempio, saranno disponibili circa 5 GB di memoria, perché una parte è occupata dal sistema operativo e dalle applicazioni di base. Dipende dal modello, ma potete sempre considerare 3-4 GB di memoria in meno rispetto a quella dichiarata.

Quando fate i conti per capire se il modello che state per acquistare è sufficiente per le vostre necessità, dovete ricordarvi che anche le applicazioni e soprattutto i videogiochi occupano molta memoria. Alcuni giochi possono arrivare ad occupare anche 2 GB, quindi appare chiaro che se installate molti titoli lo spazio a disposizione si esaurirà velocemente.

Per capire se la memoria vi basterà, fate qualche conto. Una canzone in formato MP3 occupa all'incirca 5 megabyte, una puntata di una serie televisiva circa 400 MB, un film circa 1 GB. Anche le foto occupano spazio, e molto dipende dalla fotocamera di cui è dotato uno smartphone. In questo caso, la dimensione va da meno di 1 megabyte a foto a circa 5 megabyte. Vi ricordiamo che 1 gigabyte è composto da 1024 megabyte.

Se non vorrete rischiare di rimanere con poca memoria ed essere costretti a cancellare giochi, applicazioni, foto o video, la soluzione migliore è acquistare uno smartphone con lettore di memoria Micro SD. In questo caso potrete installare sullo smartphone una scheda di memoria aggiuntiva, dove memorizzare tutti i contenuti. Ormai le schede Micro SD costano molto poco.

Condividi
Seguici Su