Monclick Magazine Audio e Video TV LED: come scegliere la dimensione giusta e la distanza di visione
Audio e Video

TV LED: come scegliere la dimensione giusta e la distanza di visione

Guida all'acquisto
20 novembre 2015 Monclick 41727

Scegliere la dimensione giusta del nuovo TV LED che si vuole acquistare non è sempre semplice. E' importante calcolare la distanza di visione per il modello del televisore, che sia Ultra HD 4K, Full HD o HD ready. Con i consigli di questa guida è impossibile sbagliare.


Chiunque vorrebbe comprare un TV LED gigantesco. Dopotutto andiamo al cinema perché ci piace guardare i film in poltrona con audio e video di alta qualità, ma anche un'immagine grande ed effetti sonori potenti. Basarsi solo sulla dimensione per scegliere il televisore non sarebbe però una buona idea, perché c'è un rapporto preciso tra la dimensione dello schermo e la distanza di visione, cioè i metri che separano i vostri occhi dal televisore.


Dai un occhio a tutti i TV LED

 
Nonostante ci sia poi un fattore molto soggettivo nella scelta del TV LED, esistono anche degli standard tra cui quello THX. Questa azienda è famosa per l'audio surround, ma siccome progetta e certifica sistemi home cinema, ha definito anche dei parametri riguardanti la dimensione dello schermo. Questi parametri hanno lo scopo di mantenere corretto il fattore definito come "coinvolgimento emotivo": il nostro campo visivo deve essere pervaso, per una buona percentuale, dall'immagine del film così da poter essere "immersi" negli universi reali o di fantasia dei film che stiamo guardando.
 
Il tutto, però, deve avvenire senza rischiare conseguenze negative. Se lo schermo è troppo grande rispetto alla distanza si rischia di dover spostare la testa durante la visione o peggio essere disturbati dalle immagini o dalla luminosità stessa del pannello. Se lo schermo è troppo piccolo si affatica la vista, costretti a concentrarsi sulle immagini e si perde soprattutto il fattore d'immersività.
 
Tutto questo è calcolato tenendo in considerazione l'angolo di visione che si crea tra i nostri occhi e lo schermo, che dovrebbe essere compreso tra i 26 e i 36 gradi: se avviciniamo la seduta al televisore l'angolo di visione aumenta, se la allontaniamo si riduce. Siccome non tutti possono spostare avanti o indietro televisore o divano per ottenere questo rapporto perfetto, è bene scegliere accuratamente la dimensione del televisore prima dell'acquisto in base all'ambiente in cui vogliamo inserirlo.
 
Il calcolo della distanza tiene in considerazione anche la risoluzione, come TV LED 4k (3040p), TV LED Full HD (1080p), TV LED HD Ready (720p), 480p, etc. Ma siccome oggi la maggior parte dei TV LED sono Full HD (ma non lo sono tutti i contenuti che guardiamo), lo consideriamo un parametro su cui si può sorvolare.

 

 

Online si trovano diversi sistemi per calcolare la distanza, ma preferiamo scrivere direttamente qui sotto la distanza suggerita in base alle dimensioni più comuni. Trovate riportati qui sotto due numeri, il primo è la distanza minima (che corrisponde alla distanza ideale identificata da THX), il secondo è la distanza ideale che suggeriamo noi basandoci su uno scenario domestico, non su una stanza home theater come vorrebbe THX.

 

  •  TV LED 19 pollici: 0,7 metri - 0,9 metri 
  •  TV LED 22 pollici: 0,9 metri - 1, 1 metri
  •  TV LED 24 pollici: 1 metro - 1,2 metri
  •  TV LED 28 pollici: 1,2 metri - 1,4 metri 
  •  TV LED 32 pollici: 1,4 metri - 1,6 metri
  •  TV LED 40 pollici: 1,7 metri - 2 metri
  •  TV LED 42 pollici: 1,8 metri  - 2,1 metri
  •  TV LED 46 pollici: 1,9 metri - 2,2 metri
  •  TV LED 50 pollici: 2,1 metri - 2,4 metri
  •  TV LED 55 pollici: 2,3 metri - 2,6 metri
  •  TV LED 58 pollici: 2,4 metri - 2,8 metri
  •  TV LED 60 pollici: 2,5 metri - 2,9 metri
  •  TV LED 65 pollici: 2,7 metri - 3,1 metri
  •  TV LED 75 pollici: 3,1 metri - 3,6 metri
  •  TV LED 80 pollici: 3,3 metri - 3,9 metri
  •  TV LED 84 pollici: 3,5 metri - 4,1 metri
  •  TV LED 90 pollici: 3,8 metri - 4,4 metri

 

Ovviamente, la scelta del TV LED non dipende solo dalla distanza, ma anche dal costo e soprattutto dallo spazio fisico che si ha a disposizione nella zona in cui si vuole installare il televisore, poiché ovviamente più lo schermo è grande, più ingombra. Se però l'ambiente ha tutte le caratteristiche in regola per seguire i suggerimenti indicati in questa guida, allora rimarrete sicuramente soddisfatti dall'immersività che avrete quando guarderete un film sul vostro nuovo TV LED. 

 


 
Condividi
Seguici Su