Robot da cucina: i 5 migliori assistenti per i tuoi piatti

Guida all'acquisto
26/09/2016 Giulia Dalessandro 2456

Il robot da cucina: magico collaboratore per gli esperti del settore ma anche aiutante per i meno pratici ai fornelli. Ecco cinque proposte per ogni esigenza.


I robot da cucina da sempre necessità di grandi professionisti delle migliori cucine, ingombranti e costosi, a elettrodomestico fondamentale in casa per dimezzare i tempi di preparazione e realizzare un infinito numero di ricette senza fatica. 
Il robot da cucina è un elettrodomestico multifunzione compatto, può tritare, frullare, grattugiare, sminuzzare, impastare e anche cucinare. Ma prima di acquistarne uno, sarebbe meglio chiedersi a quale uso è destinato, se l’uso sarà frequente e soprattutto per quante persone servirà a preparare da mangiare. 

Come scegliere un robot da cucina

A quale uso è destinato? Se è necessario un aiuto nella preparazione delle ricette per frullare, tritare e sminuzzare diversi ingredienti la scelta ricade sicuramente su un multifunzione, se invece c’è bisogno di impastare, preparare dolci e pizze forse è più indicato un robot da cucina con planetaria.
 
Qual è la capienza ideale? Innanzitutto occorre domandarsi se sarà il nostro aiutante nel preparare piatti per tutta la famiglia o solo per noi stessi. Poi bisogna affrontare la questione “grandi impasti”: le nostre ricette richiedono che un numero elevato di ingredienti debbano essere mescolati e impastati? La capienza delle ciotole dei robot da cucina infatti può variare da 1 litro fino ad arrivare anche a 7.
Legata alla capienza è anche la potenza: infatti maggiore sarà la capienza, maggiore sarà la potenza per poter lavorare senza problemi grandi impasti e anche per lungo tempo. 

Quanto spazio si ha a disposizione? Le dimensioni sono importanti, non solo per il posizionamento del robot da cucina stesso, ma è necessario anche pensare a un piano d’appoggio per gli ingredienti e per muoversi agevolmente. Attenzione alla lunghezza del cavo! Il posizionamento è importante, ma bisogna prestare attenzione alla posizione della presa più vicina e quindi alla lunghezza del cavo della macchina. 

Di quali accessori si ha bisogno? Gli accessori sono infiniti, dal frullatore allo spremiagrumi, dalla grattugia all’accessorio per ravioli. Le fruste e le lame multifunzione sono solitamente incluse come accessori base, altri accessori vanno acquistati separatamente.

Le nostre cinque proposte
Classic Major KM631 Kenwood
La Kitchen Machine Kenwood è compatta, facile da usare e raggiunge elevate prestazioni. Una struttura in metallo pressofuso con una ciotola in acciaio inox da 6,7 litri dà un tocco in più alla propria cucina. Il movimento planetario consente di mescolare ed impastare al meglio gli ingredienti.
Gli accessori inclusi sono tre e sono utensili di miscelazione in metallo, lavabili in lavastoviglie: gancio impastatore, frusta e frusta K.
Dotato anche di spatola e paraschizzi, il robot è largo solo 20,5 cm e alto 33,5.
KitchenAid Artisan 5KCF0103
Elegante e versatile: due sole parole per descrivere il robot multifunzione KitchenAid. Ha ben sei funzioni: impastare, omogeneizzare, cuocere a vapore, stufare, bollire e friggere. Tutto in piena autonomia, mentre voi potere restare tranquillamente sul divano.
L’elegante ciotola da 4,5 litri in acciaio inox ha manici ergonomici, coperchio a cerniera e foro di riempimento per aggiungere ingredienti senza interrompere la cottura ed evitando gli schizzi.
Per una potenza di 1500 W è presente anche una mini-ciotola adatta a mescolare o preparare salse che necessitano di piccole quantità di ingredienti.
EFP7300 Expressionist Collection Electrolux 
Il robot da cucina Electrolux è un vero e proprio aiutocuoco. Impasta, trita, taglia, frulla e monta a neve. Le lame multifunzione sono rivestite in titanio TruFlow, studiate per muovere gli ingredienti verso il centro del recipiente XL. Gli accessori? Disco affettatrice regolabile in diversi spessori, disco per grattugiare, per tagliare a julienne, per preparare cibi in wok o patate fritte, lama per impastare, disco per montare a neve e spatola. Il recipiente da 3 litri e l’ampio tubo di alimentazione sono in grado di far fronte anche a grandi quantità di preparazione. Tutte le parti smontabili sono poi facili da pulire e lavabili in lavastoviglie. 
HR7776/90 Avance Collection Philips 
Versatile e adatto ad ogni tipo di esigenza. L’ampio recipiente da 3,4 litri e il bicchiere del frullatore da 2,2 litri consentono di lavorare su grandi quantità. Sono presenti tre pulsanti “one touch” per impostare tre funzioni automatiche che regolano la velocità per impastare, montare e tritare il ghiaccio. Le velocità manuali sono invece 12. La frusta doppia consente di montare perfettamente a neve per dei dessert deliziosi, il gancio in metallo impasta, il disco doppio sminuzza tutti i tipi di verdura, i dischi XXL da 18 cm tritano tutti gli ingredienti più velocemente, lo spremiagrumi è la soluzione per creare succhi e centrifughe.
Il robot è dotato della tecnologia PowerChop che unisce forma della lama, angolo di taglio e recipiente interno per garantire una tritatura ad alti livelli.  
Chef Sense XL KVL6000S Kenwood
Il robot Kenwood ha un recipiente graduato in acciaio inox da 6,7 litri, con manici, coperchio trasparente e paraschizzi.
Gli accessori inclusi sono tre: la frusta K, la frusta a filo e il gancio impastatore. La frusta K è utile per triturare e mescolare ingredienti secchi, raggiungendo ogni area della ciotola, la frusta a filo è adatta ai composti spugnosi, perchè intrappola l’aria durante la miscelazione, infine il gancio impastatore è adatto a impasti densi come quello del pane e della pizza.
Anche in questo caso tutti gli accessori sono lavabili in lavastoviglie.