Monclick Magazine Tempo Libero Professione o passione - Tavoletta grafica o iPad?
Tempo Libero

Professione o passione - Tavoletta grafica o iPad?

Guida all'acquisto
25 gennaio 2016 Giulia Dalessandro 379

Dare spazio alla creatività vuol dire anche trovare il modo giusto per esprimerla, ma soprattutto scegliere lo strumento più adatto.



Disegni, schizzi, fotoritocchi e progetti, per hobby o per professione possiamo trovarci a dover scegliere con quale strumento esprimere la nostra creatività.

Progettisti e illustratori, disegnatori e animatori, grafici e creativi di ogni tipo scelgono le tavolette grafiche per risultati di alto livello professionale. Avere un mouse che dia la sensazione di disegnare a mano libera è quasi impossibile, per questo uno strumento che faccia pensare a un foglio virtuale è la tavoletta grafica.

Il principale accessorio è la penna che consente di riportare i tratti e le sfumature così come pensati e ideati. Collegabile tramite USB o in modalità wireless, viene riconosciuta dal pc e dal software e crea grazie alla sensibilità alla pressione, alle angolazioni e alla rotazione. Una volta imparato a disegnare su una tavoletta, perfezionare i propri lavori è facile grazie alle diverse funzionalità di diversi software di grafica digitale.

Scopri tutte le tavolette grafiche

Ma se già abbiamo un tablet o un iPad e non passiamo giornate intere su Photoshop, se per hobby ci accostiamo al disegno o alla fumettistica, è possibile acquistare solo una penna digitale per iPad, dotata di una punta sottile sensibile alla pressione che funziona con un’ampia gamma di programmi e applicazioni.  

Con più di duemila livelli di pressione è  facile controllare il livello di sfumature e ombreggiature, per dei risultati da ottenere con la naturalezza di un’artista. Se abbiamo il timore di lasciare segni involontari, grazie al riconoscimento del palmo della mano, non è più necessario fare attenzione a non lasciare impronte mentre disegniamo.
 
Sicuramente l’iPad non è fatto per sostituire le tavolette grafiche, ma ci sono applicazioni come Adobe Ideas, Astropad, Bamboo Paper per un utente medio che in modo facile e veloce vuole disegnare o anche prendere appunti. Inoltre grazie a specifici cloud è possibile anche archiviare e condividere immagini.

Oltre alla penna intelligente però c’è anche il foglio intelligente, compatibile con tablet e iPad. Con penna e foglio intelligente è possibile disegnare e prendere appunti per poi vedere tutto salvato digitalmente sul proprio dispositivo. Non è nemmeno necessario essere sempre connessi perché è possibile salvare più di 100 pagine e una volta riacceso il bluetooth, tutto ciò che è stato salvato, verrà sincronizzato. Inoltre con l’applicazione Bamboo Spark è possibile anche convertire i propri appunti in testo stampato, pronto da inviare via mail o da archiviare in Dropbox.
Condividi