Monclick Magazine Ufficio Monitor full hd, non chiamateli solo monitor
Ufficio

Monitor full hd, non chiamateli solo monitor

Guida all'acquisto
17 dicembre 2010 Monclick 205

Scopri i monitor full hd con aspirazioni da grande cinema. Monclick ti aiuta a scegliere tra le proposte dei produttori con le sue guide.

 
Hd anche per il Pc

Con l?esplosione dei contenuti video su internet anche in qualità HD, il computer sta aumentando sempre più la sua natura di centro d'intrattenimento. Per questo motivo, un'eccellente visione dello schermo è ormai un elemento indispensabile per il computer, soprattutto per quelli di casa.
I vecchi monitor a tubo catodico sono ormai fuori commercio da tempo e i sottili schermi a cristalli liquidi li stanno rimpiazzando ovunque. Oggi i monitor lcd stanno attraversando un momento di autentico splendore, con prezzi contenuti e una qualità d'immagine in continuo miglioramento. Il livello di qualità di marche e modelli è ormai livellato verso l'alto, e l'unico problema per l'acquirente può essere solo quello di scegliere le dimensioni del monitor che si vuole portare a casa.
 
Monitor che sembrano TV

La dimensione della maggior parte degli schermi in commercio è aumentata considerevolmente e, se una volta le dimensioni medie di un monitor erano 15 o 17 pollici, oggi si è passati ai 21-24 pollici in formato widescreen cioè in formato panoramico. Moltissimi di questi schermi sono in 16/9 con risoluzione di 1920x1080, la stessa dei televisori full Hd: questo perché ormai le differenze tra un monitor e uno schermo televisivo si stanno sempre più assottigliando, anche tenendo conto che ormai il sintonizzatore televisivo integrato sta diventando una dotazione standard per i monitor full hd.
 
Consigli per gli acquisti

Un consiglio per sfruttare al meglio un monitor full hd a cristalli liquidi: utilizzate sempre la risoluzione nativa, cioè la risoluzione ottimale per cui il monitor è stato progettato, in modo che a ogni pixel visualizzato corrisponda una cella lcd. Mettendo in moto i meccanismi automatici di ridimensionamento dell'immagine si potrebbe infatti perdere in qualità dell'immagine. Pertanto in fase di scelta è comunque meglio optare per la risoluzione dello schermo più alta possibile.
Condividi
Seguici Su