Le migliori app per videochiamare: Skype, WhatsApp, FaceTime & Co.

Guida all'acquisto
22/12/2016 Alessandra Basile 917

Una decina di anni fa le videochiamate hanno fatto la loro timida comparsa nel mercato mobile – con costi che non le rendevano molto accessibili. Grazie al VoIP, videochiamare gratis è ormai uno standard e anche per le feste si prestano per gli auguri di Natale "in diretta". Vediamo le migliori. 

Grazie allo sviluppo delle reti di connessione mobile 3G e 4G ed alle nuove gamme di smartphone che ormai prevedono sempre la presenza di una fotocamera interna, le videochiamate sono diventate sempre più diffuse. Una volta non era così, perché per videochiamare era necessario agganciarci alla rete UMTS con costi non esattamente economici. Ora, tramite i protocolli VoIP, tutto è diventato più semplice e, soprattutto, gratis.
E poi Natale è dietro l'angolo, stanno per arrivare i tradizionali auguri di Buone Feste da ogni dove. Diciamocelo, anche da quelle persone che non si fanno sentire tutto l'anno, però poi si fanno vivi il 24 dicembre con tanti, sentitissimi messaggi di auguri e vai di "Anche a te e famiglia" a raffica.
Per fortuna, però, ci sono anche amici e parenti che fa piacere sentire e che magari purtroppo non riusciamo a incontrare di persona perché distanti o presi dal turbinio di pranzi e cenoni di Natale. Non c'è bisogno di abbattersi, perché non videochiamarli? Vi spieghiamo quali sono le migliori app per videochiamare per Android, iOS e Windows Phone per rimanere in contatto con i vostri cari.

Scegli il tuo smartphone per videochiamare

Skype
Skype è l'app leader indiscussa per le videochiamate. Ben 250 milioni di utenti l'hanno scaricata, quindi è sicuramente la più diffusa. Skype è un'app per le videochiamate compatibile con Android, iOS e Windows Phone – anche questo, chiaramente, l'ha resa così famosa perchè si è dimostrata subito un'ottima soluzione per le videochiamate tra utenti con smartphone – e quindi sistemi operativi – diversi.
Con Skype potete inviare messaggi di testo, allegati multimediali e potete registrare dei videomessaggi ed inviarli senza costi.
Ciò che rende Skype l'app migliore per videochiamare è sicuramente la qualità video e la stabilità della linea che vi permette di effettuare chiamate senza preoccuparvi costantemente dell'immagine che salta o della voce che non si sente bene.

WhatsApp
WhatsApp è l'app di messaggistica istantanea più famosa e diffusa tra gli utenti. Ha conquistato tutti per la possibilità di inviare messaggi di testo, vocali, allegati in chat tra due o più utenti. Per lungo tempo, però, mancava della possibilità di sfruttare il protocollo VoIP per telefonare e videochiamare. Bene, da metà novembre finalmente siamo stati tutti accontentati grazie all'introduzione della videochiamata su WhatsApp.
Dalla sua ha sicuramente la possibilità di sfruttare la presenza di quest'app praticamente su tutti gli smartphone, quindi al rilascio di questa feature, ne abbiamo beneficiato tutti grazie all'aggiornamento automatico. Per iniziare a videochiamare, è sufficiente fare tap sull'icona della cornetta accanto alla foto profilo del contatto con cui volete parlare e selezionare tra chiamata audio e video. Anche WhatsApp si distingue per la qualità delle immagini e per la stabilità della linea.

Tango
Tango è un'app per videochiamare che nel tempo ha raggiunto ben 100 milioni di utenti che la utilizzano. Nel 2013, addirittura, ha vinto il premio per la migliore app di comunicazione.
Anche Tango, inizialmente, non supportava la videochiamata, ma solo la voce, che ha abilitato in un secondo momento.
Rientra a tutti gli effetti tra le migliori app per videochiamare gratis, grazie alla stabilità in fase di chiamata e alla qualità del video.

Hangout e Duo
Hangout e Duo sono le due app sviluppate da Google per le videochiamate gratis. Hangout è in uso agli utenti da anni ormai e permette di inviare messaggi di testo e multimediali, GIF animate, condividere luoghi e posizioni, così come effettuare videochiamate. Appoggiandosi all'account di gmail è largamente diffusa, anche perché rientra tra le app preinstallate sugli smartphone Android. Hangout è un'app molto facile ed intuitiva da utilizzare e la qualità delle videochiamate è sicuramente elevata.
Quest'estate Google ha lanciato in versione beta Duo, l'app dedicata esclusivamente alle videochiamate che si pone come diretto concorrente di FaceTime, disponibile solo sugli iPhone. Duo al momento consente solo le chiamate one-to-one e solo su dispositivi mobili, non da computer. Con la funzionalità Toc Toc (Knock-Knock) è possibile vedere chi c'è dall'altra parte dello schermo e decidere se accettare o meno la videochiamata. Perché Duo entra di diritto tra le migliori app per videochiamare? Per la privacy, in quanto le conversazioni sono criptate end-to-end.

FaceTime
Abbiamo parlato di Duo, non possiamo non annoverare tra le migliori app per videochiamare gratis anche il suo alter ego su iOS, FaceTime. FaceTime è un'app preinstallata su iPhone, iPad e Mac e permette di effettuare videochiamate tra chiunque disponga di un ID Apple. Per non consumare il piano dati, inizialmente funzionava solo su rete Wi-Fi, ma con iOS 6 è stato rilasciato l’aggiornamento che permette di videochiamare anche su rete 3G. Per gli utenti Apple è sicuramente un'ottima alternativa, perché la qualità delle videochiamate è molto buona – ma non tutti possono beneficiarne. In tanti si domandano se e quando FaceTime per Android sarà mai disponibile, ma al momento, cari utenti Android, dovete affidarvi alle altre app, alternative altrettanto valide.