Monclick Magazine Tempo Libero iON SnapCam, le videocamere indossabili HD e Wi-Fi
Tempo Libero

iON SnapCam, le videocamere indossabili HD e Wi-Fi

News
13 luglio 2016 Maria Antonia Frassetti 360

Finalmente sono arrivate anche in Italia le piccolissime telecamere wearable dell’azienda americana leader nel settore delle action cam. Perfette da portarsi in vacanza, le SnapCam sono facilissime da usare. Vediamo come funzionano.    



Cambia il modo di scattare foto e di realizzare video: le SnapCam di iOn portano una piccola rivoluzione nel mondo della tecnologia indossabile e del lifelogging. Se amate catturare ogni momento della vostra vita, per poi condividerlo con i vostri amici, queste videocamere digitali super tecnologiche e touch sono quello che fa per voi. Dalle dimensioni ridotte e dotate di una clip magnetica sul retro, si applicano semplicemente sui vestiti, in genere sul petto, per poter essere utilizzate: niente più fotocamere o videocamere da tenere in mano, nessun dispositivo da estrarre dalla tasca o dalla borsa, con il rischio di perdere l’attimo da immortalare. La SnapCam è già lì, con l’obbiettivo integrato nella parte frontale, pronta per essere utilizzata con un semplice e rapido gesto della mano.

Scopri tutta la gamma di videocamere digitali iON

Basta un click

Come funziona una SnapCam? Il meccanismo è stato studiato per essere quanto più veloce e pratico possibile: tutte le funzioni della videocamera indossabile vengono gestite semplicemente con il tocco delle dita. Cliccando una sola volta sull’apposita area si scattano le foto, mentre con due click si registrano i video. Con 3 click, invece, si avvia il live broadcast. Infatti, un’altra interessante caratteristica di questa lifecam è l’esclusivo sistema Shoot/Share, ovvero la possibilità di condividere in tempo reale con i propri contatti o sui social media preferiti ciò che viene fotografato e filmato, così che tutti possono vedere “in diretta” quello che state facendo

La condivisione avviene sia mediante smartphone che tablet attraverso la connessione Wi-Fi & Bluetooth integrate nel dispositivo. Inoltre, occorre scaricare sul proprio device mobile la App iON SnapCam, compatibile sia con i sistemi Android che iOS. Con questa applicazione è possibile gestire le proprie registrazioni, come – ad esempio – trasferire i file e condividerli in rete, memorizzarli e conservarli, oppure semplicemente guardare subito quello che si è fotografato o filmato sul display del cellulare.

Ti interessano le videocamere sportive? Leggi anche la guida “Estate 2016: Action Camera, non solo GoPro”

Caratteristiche tecniche

Nonostante le dimensioni contenute (soltanto 3,81 cm x 3,81 cm x 8mm) e un peso di appena 33 grammi, le SnapCam garantiscono una qualità di ripresa eccezionale: il sensore di precisione da 8 megapixel consente di scattare fino 5000 fotografie HD con una singola carica ed è possibile registrare ben 2 ore di video in alta definizione con una risoluzione massima di 1280 x 720 pixel. Non dovrete preoccuparvi di restare con la videocamera scarica, in quanto la batteria può arrivare fino a 7 giorni di autonomia in stand-by. Inoltre, le SnapCam sono dotate di uno slot per la scheda microSD su cui vengono registrati foto e video e hanno un’interfaccia USB per ricaricare la batteria. Inclusi nella confezione, troverete il cavo USB, la clip magnetica per il fissaggio e due paracolpi per proteggere il dispositivo.

iON ha realizzato anche una serie di accessori, acquistabili separatamente, per rispondere alle varie esigenze di ripresa di chi usa una SnapCam: tra questi, ad esempio, il Carabiner Pack, che include un set di tre cover protettive colorate in silicone dotate di un moschettone per agganciare la videocamera alla cintura o alla borsa, e il Clip and Magnet Pack, ovvero il kit completo per montare la SnapCam sugli abiti con un sistema a clip o a calamita.
Condividi
Seguici Su