Monclick Magazine Ufficio I 5 prodotti per l'ufficio che dovreste conoscere
Ufficio

I 5 prodotti per l'ufficio che dovreste conoscere

Guida all'acquisto
12 aprile 2016 Maria Antonia Frassetti 378

Quali articoli non devono mancare sulla scrivania di lavoro? Alcuni sono scontati, altri (forse) meno ovvi o noti. Vediamo insieme alcuni prodotti che possono facilitare la vita in ufficio.



Carta, cancelleria, lavagne, videoproiettori, macchine per gestire i documenti, strumenti per archiviare il materiale cartaceo e device tecnologici: in un qualsiasi ufficio si possono trovare con facilità queste cose, e anche molte di più. Sicuramente non tutto è utile e indispensabile. E altrettanto sicuramente, ci saranno prodotti che mancano sulla vostra scrivania o che non conoscete, ma che possono esservi di grande utilità. Ve ne presentiamo qualcuno. Magari, scoprirete l’oggetto di cui non poter più fare a meno quando siete al lavoro.
 
Etichettatrice Dymo LabelWriter 450 

Se in ufficio avete bisogno di stampare etichette di vario formato, in modo facile e veloce, questa è l’etichettatrice che fa per voi. Compatta e versatile, è in grado di stampare fino a 51 etichette al minuto e può essere condivisa all’interno di un ufficio. Grazie al software Dymo Label, è sufficiente creare l’etichetta direttamente sul proprio PC utilizzando uno dei programmi più comuni, come Microsoft Word, Excel o Outlook (senza la necessità di riscrivere il testo), e poi stampare direttamente con LabelWriter. Così non ci sono più perdite di tempo o attese inutili. Inoltre, è possibile personalizzare le etichette scegliendo tra moltissimi stili e formati: indirizzi, spedizioni, cartelle di archivio, badge nominativi e codici a barre. L’etichettatrice risponde, quindi, a diverse esigenze e viene venduta con 3 rotoli DYMO multiuso. Infine, il risparmio è assicurato grazie alla funzione di spegnimento automatico e alla tecnologia di stampa a trasferimento termico.
Plastificatrice Leitz iLAM Touch A3 Turbo S

La plastificazione è un metodo valido per conservare documenti, conferire loro un aspetto professionale, oppure ancora per creare materiale promozionale di impatto, come listini, cataloghi, brochure e depliant. Ma quale plastificatrice scegliere? La iLAM Touch A3 Turbo S è una plastificatrice a caldo completamente automatica e ad alta velocità. Riconosce autonomamente lo spessore del foglio da plastificare e seleziona la migliore velocità per quella tipologia di documento. Il tempo di riscaldamento è di un solo minuto e la plastificazione di un foglio A4 da 80 micron richiede appena 10 secondi. L’apparecchio è dotato dell’esclusiva tecnologia a sensore, della funzione spegnimento automatico e di quella auto-reverse anti-inceppamento. Inoltre, i vassoi pieghevoli di ingresso e uscita guidano il processo di plastificazione in modo che sia sempre uniforme e di qualità. Adatta per spessori da 80 a 250 micron, la plastificatrice si presta per un uso professionale quotidiano continuato nel tempo.
Lavagna SMART Kapp 42 

Sembra una tradizionale lavagna con i fogli staccabili o utilizzabile con i pennarelli cancellabili che si trovano in molte sale riunione per la condivisione di informazioni. In realtà, è molto di più: è la lavagna share-as-you-go tutto-in-uno. Come funziona? Basta scaricare l’app dedicata sul proprio smartphone o tablet e connetterlo con la lavagna. A questo punto, si può iniziare a scrivere sul vetro temperato della Smart Kapp 42 con un pennarello cancellabile. Il gioco è fatto: con un semplice bottone disposto sulla lavagna è possibile salvare il testo scritto sul proprio dispositivo mobile in PDF e JPG, per poi condividere il file in tempo reale con gli altri partecipanti alla riunione, fino a un massimo di 250 utenti per volta. Basta poi cancellare le annotazioni sulla lavagna per iniziare una nuova sessione di lavoro. Super veloce e comodo, questo strumento introduce un metodo innovativo e efficace di comunicare in azienda e di far passare le informazioni tra i dipendenti.
Armadietto di ricarica e sincronizzazione per tablet Kensington

Nelle aziende moderne non si usano più soltanto i tradizionali PC Desktop. Molto spesso sono strumenti di lavoro quotidiani anche altri dispositivi, tra cui i tablet. In questa ottica, l’armadietto sviluppato da Kensington svolge una triplice funzione: consente di caricare più tablet aziendali contemporaneamente, di sincronizzarli mediante hub USB separato e di tenerli al sicuro quando non sono utilizzati. Alla sera, dunque, si ripongono i device nell’armadietto prima di uscire dall’ufficio e al mattino si ritirano fuori carichi e pronti all’uso. Più nello specifico, l’armadio può contenere fino a 10 tablet e i ripiani sono regolabili in modo da riporvi anche i device dotati di custodia. La compatibilità è universale: l’armadietto funziona con iPad, Galaxy Tab, Kindle e altri dispositivi iOS e Android. Inoltre, il prodotto dispone di uno sportello anteriore a scomparsa resistente ai tentativi di scasso e offre la massima sicurezza grazie all’accesso tramite lucchetto con chiave. Infine, per evitare il surriscaldamento dei tablet durante la ricarica, è presente una ventola integrata per il circolo dell’aria.
Distruggidocumenti Rexel Auto+ 100 X

Un’esigenza diffusa negli uffici è sicuramente quella di distruggere i documenti, soprattutto se contengono dati sensibili e riservati. La macchina può essere collocata comodamente sotto alla propria scrivania in quanto ha un meccanismo di ricarica dall’alto. Inoltre, il sistema di autoalimentazione automatica non comporta fastidiosi tempi di attesa per chi la usa: basta impilare i documenti che si vogliono distruggere nell’apposita area, schiacciare un bottone e Auto+ 100 X fa tutto da sola. E’ possibile caricare fino a 100 fogli in formato A4 che vengono tagliati in piccolissimi frammenti di dimensione 4x50 mm per garantire il massimo livello di sicurezza. La macchina smaltisce in autonomia anche punti e clip ed è in grado di distruggere efficacemente le carte di credito. Il cestino di raccolta – facilmente estraibile - può contenere fino a 250 fogli sminuzzati e dispone di una finestra trasparente in modo da visualizzarne lo stato di riempimento.
Condividi
Seguici Su