Monclick Magazine Ufficio HP Innovation Center, il nuovo spazio milanese per le imprese
Ufficio

HP Innovation Center, il nuovo spazio milanese per le imprese

News
27 giugno 2016 Maria Antonia Frassetti 83

L’azienda di Palo Alto ha da poco aperto a Milano un centro per le imprese che vogliono conoscere le tecnologie HP e distinguersi sul mercato attraverso l’adozione di soluzioni IT innovative. Visitiamo insieme questa nuova area tecnologica.



Senza innovazione non può esserci crescita. Oggi il successo di un’azienda è strettamente connesso alla capacità imprenditoriale di adottare soluzioni sempre nuove e di adattarsi al contesto mutevole in cui opera. Anche la tecnologia riveste un ruolo chiave in questa visione ed è proprio da qui che nasce il progetto di HP di aprire un Innovation Center in Italia, a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano. Di cosa si tratta esattamente? La Casa dell’Innovazione è innanzitutto un’area espositiva di oltre 600 mq organizzata su due piani che offre ai visitatori tutto il meglio della tecnologia HP a livello di prodotti e soluzioni per le imprese. Ma è anche molto di più. 

Scopri tutta la serie di notebook HP

Il concept dell’Innovation Center

Come si può capire se un prodotto è davvero innovativo e utile per il proprio business? Non bastano schede tecniche e descrizioni marketing, per quanto dettagliate e precise possano essere. Per questo motivo, l’Innovation Center presenta la tecnologia HP in modo integrato e contestualizzato, riproponendo ambienti di lavoro veri e propri in cui i prodotti possono essere toccati con mano e testati dal vivo, così da offrire un’esperienza d’uso realistica a 360 gradi. Spostandosi tra i vari saloni (nominati come i più grandi inventori italiani, da Leonardo da Vinci a Galileo), è dunque possibile fruire concretamente delle macchine HP orientate al mercato business: computer fissi e portatili, stampanti e scanner, monitor e periferiche per PC. Device tecnologici, ma anche applicazioni e servizi.

Scopri la tecnologia di stampa HP PageWide per le aziende

Quello di Milano è il secondo più grande Innovation Center realizzato da HP in Europa, dopo il Centro di Barcellona. Non si tratta però soltanto di un semplice showroom per le aziende, ma anche di uno spazio aperto rivolto a partner, ISV (Independent Software Vendor), sviluppatori, start-up o semplici appassionati di tecnologia. Infatti, l’Innovation Center vuole essere un luogo di incontro e di confronto, un laboratorio in cui persone con competenze diverse possono condividere il proprio know-how su tecnologia e innovazione. Per questo motivo, sono state predisposte anche sale riunioni per organizzare meeting, conferenze e attività formative, un anfiteatro con 30 posti e un’area living/caffetteria. In breve, un ambiente moderno, ampio e ben attrezzato per rispondere alle diverse esigenze di ogni tipo di visitatore.

Una finestra sul futuro

Al centro dell’Innovation Center ci sono i dispositivi HP più comuni e tradizionali, le ultimissime novità e, ovviamente, quelle che saranno le macchine del futuro. In quanto luogo di innovazione e sperimentazione, non possono infatti mancare i device che rivoluzioneranno il modo di fare business nei prossimi anni. E’ in questa prospettiva che si inseriscono le nuove proposte di HP in materia di immersive computing e di 3D printing, due aree in cui l’azienda sta investendo notevolmente in termini di ricerca e sviluppo. Basti considerare che soltanto un mese fa HP ha presentato il primo sistema al mondo production-ready per la stampa 3D dedicato all’industria e ai settori della prototipazione e del manufacturing. 

Il futuro prende forma anche nell’attenzione rivolta alle start-up, che - come già accennato - possono trovare qui uno spazio creativo e stimolante a loro dedicato dove poter studiare e sviluppare i propri progetti, usufruendo delle macchine e delle tecnologie disponibili. Non a caso HP ha da poco dato vita a un nuovo gruppo societario, denominato HP Tech Ventures, che ha come mission proprio quella di investire in imprese giovani e innovative in settori dalle enormi potenzialità di crescita, come la stampa 3D, la realtà virtuale, i dispositivi tecnologici indossabili, l’intelligenza artificiale e l’Internet of Things.
Condividi
Seguici Su