Monclick Magazine Audio e Video HDMI: come collegare home theater, lettore blu ray e tv led
Audio e Video

HDMI: come collegare home theater, lettore blu ray e tv led

Guida all'acquisto
02 dicembre 2015 Monclick 1013

Scopri come usare il cavo HDMI per collegare tutte le componenti del tuo impianto di intrattenimento digitale.



Un collegamento tutto nuovo

Fino a poco tempo fa non esisteva, ma in pochi anni il sistema HDMI è diventato lo standard di connessione audio-video per i dispositivi home theater ad alta definizione. HDMI è l'acronimo di "high definition multimedia interface" ed in sostanza è un tipo di connessione digitale che è in grado di trasmettere video ad alta definizione fino a 1080p e 60 fotogrammi al secondo, oltre all'audio ad alta risoluzione su un singolo cavo, mentre per fare la stessa cosa con cavi analogici ci sarebbe bisogno di tre cavi di video composito e ben sei cavi audio: un bel groviglio!

L'autostrada dell'alta definizione

Oggi ogni nuovo modello di tv led, hd ready o full hd ha almeno un ingresso HDMI, ed allo stesso modo questo tipo di collegamento è presente in dvr, lettori dvd, lettori Blu-ray, console per videogiochi e pc. In effetti questo tipo di connessione è usato comunemente per collegare tra loro dispositivi predisposti per l'alta definizione, come dvr hd e tv hd. In ogni caso l'HDMI è in grado di fornire la migliore qualità d'immagine di qualsiasi altro tipo di cavi attualmente disponibili. Il vecchio tipo di collegamento DVI invece, abbastanza comune sui pc, offre una qualità equivalente ma è raramente disponibile sugli attuali televisori ad alta definizione.
L'HDMI è disponibile attualmente in diverse versioni. I prodotti più recenti supportano la versione HDMI 1.3, ma la versione 1.2 è ancora abbastanza diffusa e del resto le differenze tra le due versioni sono molto sottili e chi non punta ad avere il massimo sempre e comunque non avrà grossi problemi con un HDMI 1.2.

HDMI, anche mini

Esiste poi anche un mini HDMI, ed è un tipo di collegamento più comunemente presente sulle videocamere ad alta definizione. Il mini HDMI offre gli stessi vantaggi del normale HDMI, ma la dimensione più piccola dell'ingresso è perfetta per i dispositivi più piccoli come, appunto, le videocamere. È possibile collegare apparecchi elettronici con porte mini HDMI ad televisori hd con porte HDMI normali tramite cavi appositi (con un connettore HDMI dal un'estremità e un connettore mini HDMI dall'altra), ma sono in commercio anche adattatori mini HDMI da applicare ai cavi normali.
Condividi
Seguici Su