Monclick Magazine Casa e Benessere Frigoriferi combinati: guida all'acquisto
Casa e Benessere

Frigoriferi combinati: guida all'acquisto

Guida all'acquisto
27 aprile 2016 Giulia Dalessandro 297

Alla ricerca di un nuovo frigorifero combinato? Solitamente la scelta si orienta su un frigo ampio top di gamma e dai consumi ridotti: scopri la guida all’acquisto per scegliere il frigorifero combinato migliore per le tue esigenze.



Il frigorifero, si sa, è l’elettrodomestico più importante della cucina, l’unico utilizzato 365 giorni e h24. Proprio per questo il mercato offre un’ampia scelta. Ma quale scegliere se si ha una famiglia composta da tre o quattro persone? Le esigenze sono tra le più varie. Sicuramente una delle più comuni è il budget che si ha a disposizione, seguita dai vantaggi e dalle funzioni, classe energetica e rumorosità.

Il mercato propone frigoriferi combinati a partire dai 200 € fino a superare anche i 2000 €. L’importante, però, è scegliere sempre gli elettrodomestici di classe energetica A+ o superiore per contare sulla qualità e il risparmio energetico, ma anche per ottenere sgravi fiscali.

Scopri come ottenere l’ecobonus

Frigoriferi combinati top di alta gamma: guida all’acquisto
Il frigorifero combinato ha un ampio volume del vano frigorifero, ma soprattutto ha un freezer spazioso situato in posizione inferiore, generalmente dotato di comodi cassetti, quindi pratico per un nucleo familiare medio di tre o quattro persone o per chi di solito fa scorta di surgelati.
Ecco qui di seguito una guida per capire quale scegliere

Se è facile perdersi tra le nostre proposte, questa è la nostra top 5 per fascia di prezzo

Frigorifero Samsung RB41J7859SR
Un frigorifero combinato top di gamma della Serie 7000, il Samsung dalle super capacità ma in dimensioni standard. Grazie alla SpaceMaxTechnology a parità di dimensioni esterne, offre un volume interno superiore rispetto ad altri combinati dello stesso brand ma di gamme precedenti. Con la tecnologia No Frost inoltre si evita la formazione di ghiaccio e il proliferare di batteri grazie alla temperatura costante che viene mantenuta. Ma il plus di questo frigorifero è sicuramente la tecnologia Twin Cooling Plus che consiste nella gestione separata della temperatura del frigo e del freezer, che associata alla tecnologia Precise Chef Cooling, che minimizza gli sbalzi della temperatura interna del frigo, lasciando inalterati i sapori degli alimenti. Tuttavia per alimenti più “delicati” come carne e pesce, i cassetti Chef Zone sono ideali per conservarli al meglio grazie alla temperatura inferiore rispetto al resto del frigo.
Per ottimizzare gli spazi, inoltre, c’è la possibilità di regolare con la massima flessibilità i quattro balconcini sulla porta che possono essere spostati in basse alle dimensioni di bottiglie e alimenti più ingombranti. 
Non ultima è l’attenzione all’estetica con design delle porte Inox e la luce azzurra della maniglia LED.

Frigorifero Bosch KGE39BI41
Questo è un frigo combinato di fascia medio-alta che si caratterizza per la sua tecnologia SuperSilence Plus che raggiunge soli 34 db. La classe energetica A+++ e la tecnologia LowFrost sono degli ulteriori plus. Anche per questo combinato ci viene presentata la cura e l’attenzione alla temperatura e quindi alla freschezza dei cibi: il cassetto CrisperBox e il ChillerBox, rispettivamente regolano l’umidità per preservare frutta e verdura e abbassano la temperatura rispetto al resto del frigo per conservare più a lungo carne e pesce. Inoltre con l’AirFresh Filter, un filtro antibatterico con enzimi naturali che blocca microorganismi e un filtro a carboni attivi, è possibile dire addio ai cattivi odori. 
L’importanza dell’ottimizzazione degli spazi vale anche per la casa tedesca che progetta l’Easy Lift, il balconcino sulla porta del frigorifero facilmente regolabile in base all’altezza delle bottiglie.

Frigorifero Samsung RB38J7805SA
Un altro frigo di fascia medio alta della serie 7000 con le stesse tecnologie del top di gamma, ma con diverse capacità e dimensioni. In questo caso il vano frigorifero è meno sviluppato, con un volume di 254 litri che ridimensiona anche l’altezza e diventa 192,7 cm.  È il frigo adatto a chi non ha particolari esigenze per i cibi freschi, ma privilegia i surgelati.

Frigorifero WBA43983NFCIX Whirlpool
Con una capacità di 380 litri e la tecnologia Risparmio Energia, questo frigorifero combinato garantisce consumi ridotti e freschezza duratura, come anche la funzione Eco Notte ottimizza le prestazioni attivando le funzioni ad alto consumo energetico di notte, quando le tariffe sono più agevolate. 
Tecnologia No Frost anche per un frigorifero di fascia media e grazie agli speciali sensori 6° Senso FreshControl temperatura e umidità sono sempre sotto controllo. La situazione non sfuggirà mai di mano anche grazie all’allarme temperatura che segnala eventuali aumenti di temperatura all’interno del frigo.
Whirlpool sceglie i filtri Microban, che contengono agenti antibatterici che neutralizzano batteri e anche cattivi odori.
Linee pulite e di stile si integrano con qualsiasi cucina, ma soprattutto facile da pulire con il trattamento anti-impronte.

Frigorifero Beko CSA29023 
Un combinato entry level di dimensioni medio-piccole, ma non di bassa qualità, di classe energetica A+ e super silenzioso, raggiungendo al massimo i 42 dB. Con una capacità di 175 litri e tre ripiani per il vano frigorifero, uno scomparto freezer da 87 litri e tre cassetti, garantiscono la massima capienza in uno spazio pressoché ridotto con un ingombro di soli 54 cm di larghezza, 60 di profondità e 171 di altezza.
Condividi
Seguici Su