Monclick Magazine Casa e Benessere Elettrodomestici stile vintage ma tecnologia attuale
Casa e Benessere

Elettrodomestici stile vintage ma tecnologia attuale

Guida all'acquisto
10 dicembre 2015 Monclick 742

Un tocco di design stile vintage con gli elettrodomestici delle migliori marche e con le ultime tecnologie, è possibile. Scopri le proposte nelle guida



Quel fascino retrò?


"Quelli sì che erano anni" e non importa che si parli degli anni '50, '60 o '70, perché l'effetto nostalgia colpisce sempre nel segno, soprattutto quando si parla di design e soprattutto in questo periodo. Tutto ciò che si ammanta di fascino vintage ha grande successo, e naturalmente nemmeno il settore degli elettrodomestici fa eccezione. In fondo, se ci pensiamo bene, nei decenni del secondo dopoguerra l'Italia è stata uno dei punti di riferimento mondiali per il design, e che quegli stili così particolari e affascinanti piacciano ancora è perfettamente comprensibile.

Vintage a tutti i costi

Il vintage ha moltissimi fan e l'arredamento della propria casa in stile è una passione che sta conquistando sempre più persone. Qualcuno si spinge addirittura a cercare pezzi originali di decenni fa, ma ovviamente trovare pezzi perfettamente conservati, funzionanti ed affidabili è come fare un terno al lotto. Ovviamente gli elettrodomestici si dovrebbero comprare sempre nuovi, e per gli estimatori del design retrò le aziende stanno proponendo riedizioni o nuovi prodotti che richiamano i decenni del passato per linee e colori.

Scegli il decennio che ti piace

Ad oggi, sul mercato basta cercare il modello giusto e naturalmente avere occhio per lo stile per trovare in poco tempo l'elettrodomestico in stile vintage che fa al caso proprio. Le marche produttrici hanno ingaggiato una vera e propria gara tra di loro per soddisfare la sempre più larga fetta di mercato che richiede elettrodomestici a design retrò. Pertanto sui cataloghi abbondano ormai lavatrici, frigoriferi ed anche lavastoviglie con linee bombate, colori tenui e finiture arrotondate come quelle in voga negli anni '50. Non mancano nemmeno i colori brillanti e le linee più squadrate tipiche del design del boom economico degli anni '60. Nemmeno i patiti degli anni '70 faticheranno a trovare modelli particolari, con colori e linee in voga in quegli anni, in modo da rendere i propri elettrodomestici anche un raffinato complemento d'arredo per la propria casa.
Condividi
Seguici Su