Monclick Magazine Ufficio Computer fai da te: quali componenti per pc scegliere?
Ufficio

Computer fai da te: quali componenti per pc scegliere?

Guida all'acquisto
10 dicembre 2015 Monclick 2693

Se vuoi provare a assemblare in casa il tuo nuovo computer, hai bisogno di qualche consiglio sui componenti giusti da scegliere. Crea il tuo computer fai da te grazie a questa utile guida di Monclick.

Pc fai da te? Si, grazie!

Chi ha una certa familiarità con l'informatica ad un certo punto può avere l'idea di assemblare da solo un computer desktop; si tratta di un'operazione non troppo difficile e molto soddisfacente, perché attraverso la scelta dei singoli componenti pc permette a ciascuno di costruire una macchina su misura per le proprie esigenze.

Case

Il primo passo per iniziare l'assemblaggio del proprio pc è l'acquisto di un case, ossia il contenitore dell'hardware interno. Sceglietelo abbastanza grande e che esternamente sia di vostro gradimento.

CPU

Dopo aver scelto il case che fa al caso vostro, si passa alla scelta della CPU, ovvero del microprocessore, la prima specifica che caratterizza qualsiasi computer. La scelta della CPU è molto importante perché influisce direttamente sulla scelta del componente successivo, la scheda madre. Inoltre, essendo il "cervello" del computer si dovrà cercare di scegliere un modello con una velocità di clock elevata, ma comunque adeguata al tipo di lavoro che andrà a svolgere il pc. Ad esempio, è inutile avere una CPU al top se il resto dell'hardware non è all'altezza o se il computer andrà a eseguire solo compiti basilari, come il normale lavoro d'ufficio e la navigazione web.

Scheda madre

La scheda madre è una componente importantissima perché ogni altro hardware del pc è collegato ad essa. Questo elemento va scelto in base al tipo di CPU per cui si è optato, perché possiedono architetture diverse.

Memoria RAM

Sulla scheda madre, oltre alla CPU, si monta direttamente la memoria RAM. Il tipo di RAM utilizzato oggi sui pc desktop è la DDR3, ma per sistemi non troppo esigenti è possibile usare anche la DDR o DDR2. In ogni caso è consigliabile montare almeno 4 gb di RAM, perché più ce n'è e migliori saranno le performance della macchina.

Hard disk

L'hard disk è il deposito dei dati di un pc. Anche in questo caso è consigliabile averne il più possibile, almeno 500 gb. Per un computer di fascia alta si può anche pensare di istallare due hard disk o anche più. Considerate anche che sarà possibile collegare al pc degli hard disk esterni se doveste scoprire in seguito che quello interno non è più abbastanza capiente per le vostre esigenze.

Dischi ottici

La maggior parte dei computer oggi hanno un masterizzatore dvd multiformato in grado di supportare sia il +R/RW che il -R/RW. Il Blu-ray sarà indispensabile per chi vorrà fare del proprio pc una postazione per godersi anche il cinema in alta definizione.

Scheda video

E' una componente importantissima per chi vorrà sfruttare il proprio pc per la grafica 3d dei videogiochi, elaborare immagini in modo professionale o per lavorare col video. I fattori da considerare per una scheda video sono la quantità di memoria, i connettori di uscita e la versione di Direct X supportata. Per un computer di fascia medio alta si dovrebbe puntare su una scheda con almeno 512 mb di memoria e il supporto di Direct X 10. Se il pc sarà invece destinato a lavoro di ufficio basterà la scheda grafica integrata sulla scheda madre.
Condividi
Seguici Su