Monclick Magazine Audio e Video Come scegliere o creare un impianto stereo: la musica prima di tutto con un investimento ridotto
Audio e Video

Come scegliere o creare un impianto stereo: la musica prima di tutto con un investimento ridotto

Guida all'acquisto
26 febbraio 2016 Giulia Dalessandro 871

Cosa valutare e a quali caratteristiche dare importanza nella scelta di un impianto hi-fi per ascoltare la musica senza spendere troppo



Per chi non ha mai avuto un vero e proprio impianto stereo o per chi ne possiede uno un po’ desueto, ma non ha un budget troppo elevato, ci sono dei fattori fondamentali da osservare per godere dell’ascolto di una buona musica, perché anche un impianto non troppo dispendioso può dare soddisfazioni.
 
Ci si può orientare verso un impianto stereo compatto se non si hanno particolari esigenze o preferenze. Si tratta di un unico sistema che comprende più componenti tra cui sintonizzatore radio, lettore cd, preferibilmente multi-cd, e almeno due casse acustiche.  Gli impianti compatti di ultima generazione spesso sono composti solo da una piccola “scatola” da collegare a più diffusori, con connessioni di rete o bluetooth per ascoltare la musica da smartphone e tablet.

Altrimenti ci si può “costruire” un impianto modulare, assemblando i vari componenti. Quest’ultima opzione può rivelarsi migliore per chi preferisce dare più importanza all’acustica. Un buon impianto hi-fi deve comprendere un amplificatore, un lettore cd e dei diffusori acustici. Il fattore fondamentale nella scelta dei diversi componenti è quello di utilizzarne dello stesso livello, perché sono proprio gli abbinamenti che danno qualità all’impianto.
 
Per un buon amplificatore attenzione a non farsi ingannare da livelli di potenza altissimi, soprattutto dipende dall’ambiente in cui posizionare l’impianto, in uno spazio limitato non servono tanti watt. La potenza è sempre legata ai diffusori da collegare. I diffusori sono da abbinare in base a impedenza e sensibilità. Sui diffusori è indicata la sensibilità che indica quanti dB riesce a generare da una distanza di un metro sottoposto a un watt di potenza.

Al momento dell’acquisto dell’amplificatore è importante anche verificare quali ingressi e quali uscite siano presenti, come ad esempio ingressi di porte usb che consentono di collegare chiavette, smartphone e pc, senza dimenticare di controllare i formati supportati. Con connessione bluetooth o wireless è possibile ascoltare musica in streaming da smartphone, tablet, pc, senza la necessità di sintonizzatori radio o lettori cd.

Leggi anche Musica in streaming, quale piattaforma scegliere?

I diffusori non bisogna sceglierli solo in base all’estetica, sicuramente bisogna pensare a dove posizionarli, a quanto spazio occupano e dove orientarli. Per un suono profondo e ampio è preferibile avere due diffusori destra e sinistra separati, sicuramente non sarà come ascoltare da una cassa wireless low cost.
 
Sistema musicale micro BTM1360/12 Philips

Ascolta musica digitale dal tuo smartphone tramite Bluetooth o riproduci CD-MP3. Altoparlanti Bass Reflex e potenza in uscita di 30 W per bassi ricchi e audio potente. Funzione USB diretta, sintonizzazione digitale stazioni radio, equalizzazione grafica.
Sintoamplificatore VSX-430 Pioneer

Porta in salotto gli elementi essenziali a un  prezzo accessibile. 130 Watt di riproduzione chiara dell'audio, supporta il suono surround 5.1 HD per un audio di primissima qualità. Attraverso il collegamento USB anteriore è possibile riprodurre musica con il controllo dell'iPod o iPhone. La tecnologia Advanced Sound Retriever ripristina la qualità da CD dei file audio compressi, mentre Auto Level Control equalizza le differenze di livello di volume tra i brani.
Altoparlante coassiale Ls301b Teac 

L'altoparlante coassiale ideale per i sistemi audio compatti ad alta risoluzione. La LS-301 altoparlante coassiale è l'ultimo nato della linea, che consente agli utenti di creare un superbo impianto audio ad alta risoluzione. Abbastanza compatto per impostare un desktop, woofer di questo altoparlante coassiale e tweeter sono posizionati sullo stesso asse per creare una superba senso di coesione sonora.
Condividi
Seguici Su