Monclick Magazine Ufficio CeBit 2016: l'ICT in scena alla Fiera di Hannover
Ufficio

CeBit 2016: l'ICT in scena alla Fiera di Hannover

News
18 marzo 2016 Maria Antonia Frassetti 132

Si conclude oggi nella città tedesca l’importante salone dedicato all’Information Technology e al business digitale. Vediamo insieme quali sono state le tematiche affrontate e le novità presentate al pubblico.



Dopo il CES di Las Vegas e il Mobile World Congress di Barcellona, proseguono gli eventi dedicati alla tecnologia di questo inizio di 2016. Marzo, infatti, si è aperto con il CeBit, la manifestazione dedicata all'Information and Communication Technology che si è tenuta, come ogni anno, in Germania a Hannover dal 14 al 18 Marzo. Il tema conduttore dell’ultima edizione è stato “D!conomy: join – create – succeed”, slogan con il quale gli organizzatori hanno voluto evidenziare l’importanza del processo di digitalizzazione della società nel suo complesso. Un processo globale che è già in atto su più fronti e che non si deve limitare a dotare le imprese di device tecnologici, come PC e NAS, o software.

Per quanto il target dell’esposizione sia da sempre principalmente aziendale, non sono mancate tematiche e proposte hi-tech rivolte al mercato consumer. Riprendendo gli ambiti di interesse che contraddistinguono tradizionalmente la Fiera, si è parlato di nuovi modelli per la digitalizzazione delle imprese e delle pubbliche amministrazioni, di realtà virtuale, Internet Of Things, Big Data e Cloud, sicurezza. Accanto ai grandi big del settore, come Huawei, HP, Ericsson, IBM e SAP che hanno detto la loro sugli importanti temi affrontati, c’è stato anche dell’altro. Scopriamo insieme cosa.

Sai cos’è l’Internet of Things? Leggi il nostro articolo “Internet of Things, cosa c'è da sapere”

Startup, quali novità?
Anche quest’anno, uno spazio importante della Fiera è stato riservato alla ricerca e alle startup. Oltre 300 aziende tecnologiche provenienti da tutto il mondo hanno presentato soluzioni e prodotti innovativi per le imprese digitali. Tra gli stand si è visto un po’ di tutto: le cuffie AfterShock a trasduzione ossea che non fanno sudare la testa, la macchina “distruggi hard disk” della società HSM GmbH che tritura i dispositivi di archiviazione, lo specchio “intelligente” di I&W che mostra l’agenda personale e le notifiche dei propri account, o ancora il robot Pepper dell’azienda Aldebaran che svolge le funzioni di un commesso o di un venditore nei negozi.

I nuovi prodotti di AVM per il networking
La famosa azienda tedesca produttrice dei router e powerline FRITZ! ha scelto questo evento per presentare le ultime novità, disponibili nel corso del 2016 anche sul mercato italiano. Si tratta di ben 6 nuovi modelli di router FRITZ!Box, che si diversificano a seconda della tecnologia di connessione supportata: via cavo, DSL, fibra ottica e 4G (LTE). I modelli sono i FRITZ!Box 7580, 7581, 7582, 4040, 5490 e 6820 LTE: si tratta di soluzioni di ultima generazione, dalle prestazioni sorprendenti, per un uso aziendale, ma anche domestico. Ai router si affianca anche il software FRITZ!OS 6.50, grazie al quale è possibile monitorare, gestire e personalizzare la propria rete. 

CeBit si allarga ai droni
L’hanno fatta decisamente da protagonisti: i droni si sono accaparrati quest’anno un intero padiglione della Fiera, il Padiglione 11, incentrato sul tema “Take your Business to the Sky”. E’ in questo contesto che si sono potuti incontrare i principali attori di un settore in continua crescita e dalle potenzialità infinite: produttori, fornitori di servizi, utenti e investitori. Tutti si sono ritrovati a fare il punto della situazione e a discutere gli sviluppi futuri del mercato. Immancabili, le dimostrazioni di volo e le competizioni tra droni super tecnologici.
Condividi
Seguici Su