5 consigli per la cura dei capelli in autunno

Guida all'acquisto
14/10/2016 Alessandra Basile 298

Stai impazzendo perché non riesci a domare i capelli crespi per colpa dell'umidità? È tipico di questo periodo dell'anno, ma con pochi accorgimenti ed i prodotti giusti potrai dire addio alla chioma da strega. 



L'autunno evoca i colori caldi delle foglie che cadono dagli alberi, l'aroma di un tè caldo assaporato davanti alla finestra con le dita ben racchiuse attorno alla tazza, i parchi accesi dalla maestosità degli alberi color bronzo... Tutto meraviglioso. Ma come la mettiamo con la pioggia, la nebbia, il cambio di stagione ed i loro effetti sui capelli? Un autentico disastro. La chioma diventa indomabile, arruffata e vorreste piangere ogni volta che usate la spazzola. Per non parlare del fatto che l'estate non ha certo aiutato in questo senso: l’esposizione al sole, la salsedine del mare o il cloro della piscina hanno già reso i capelli sfibrati ed indeboliti. Quindi, come fare?

Scopri tutti i prodotti per la cura dei capelli

La cura dei capelli è importante in questo periodo dell'anno, sia per chi ha una capigliatura lunga e voluminosa, sia per chi ha preferito un taglio pratico e corto. E non pensate che si tratti di un problema solo di noi donne, anche gli uomini hanno bisogno di seguire pochi e semplici consigli per combattere la caduta dei capelli, tipica di questo periodo. Innanzitutto, non dimenticate gli intramontabili "consigli della nonna". Curate la vostra alimentazione: in autunno è ancora più necessario integrare nella propria dieta frutta e verdura, in particolar modo carote, broccoli e spinaci per dare una bella spinta alla cura dei capelli. Per una corretta idratazione della vostra chioma, ricordatevi di bere molto, anche tisane ed infusi. E non cadete nella tentazione di credere che lavare i capelli ogni giorno sia una buona abitudine. Al contrario, diventeranno ancora più secchi e, quindi, crespi.
Ma oltre a questo, cosa possiamo fare per avere capelli sempre sani e belli? Anche in questo caso, la tecnologia viene in nostro soccorso con prodotti specifici. Ecco i nostri 5 consigli per scegliere il prodotto migliore.

1. Scegliere il phon giusto
La scelta del phon è importantissima per la cura dei capelli, non acquistatene uno a caso. Prediligete asciugacapelli che vi consentano di regolare l'intensità della temperatura. Soprattutto se avete i capelli fini, che ovviamente tendono a surriscaldarsi e, quindi, a danneggiarsi molto più velocemente. Meglio scegliere una temperatura più moderata. Ovviamente, per rendere l'operazione di asciugatura pratica e veloce, optate per modelli con una potenza da almeno 2.000 W, altrimenti impiegherete un'eternità ad asciugarli.
Infine, un buon phon deve avere l'elemento riscaldante in ceramica, perché aiuta a rendere i capelli più luminosi e sani. Con il phon Imetec Power To Style K6 2300 avrete a vostra disposizione ben otto regolazioni di temperatura e un ionizzatore di ultima generazione che, grazie ai suoi 3 milioni di ioni, rende i capelli più idratati e lucenti senza effetto crespo.

2. Il diffusore, amico dei capelli ricci
Il diffusore è un accessorio che protegge i capelli dal calore diretto del phon, evitando che si danneggino e che siate invase dalle doppie punte. Potete scegliere il phon con diffusore Rowenta Powerline CV5090 con una potenza di 2.300 W, elemento riscaldante in ceramica e ionizzatore.
Per risultati ottimali, ricordatevi di tamponare bene i capelli nell'asciugamano per togliere l'acqua in eccesso, poi attaccate il diffusore al phon e appoggiatelo direttamente sulla cute. Iniziate ad asciugare e spostate il diffusore con dei movimenti circolari. Con le punte del diffusore alzate le ciocche, così potrete asciugare anche la parte sottostante. Ricordatevi di non usare il phon a una temperatura elevata, altrimenti vanificherete l'effetto anticrespo del diffusore. Avrete così capelli ricci morbidi e ben definiti.

3. Phon con ionizzatore vs crespo
Quando si parla di cura dei capelli, il crespo è "il male" da combattere. Soprattutto se desiderate capelli lisci e setosi. In autunno è molto più probabile che l'effetto davanti allo specchio tenda più alla "scopa di saggina". Quindi, scegliete un phon con ionizzatore. A cosa serve? Grazie agli ioni negativi rilasciati durante l'asciugatura, neutralizza la carica statica della vostra chioma. Inoltre, lo ionizzatore è in grado di rompere le particelle d'acqua presenti sui capelli bagnati, lasciando che la quantità in eccesso evapori, ma allo stesso tempo, permettendo ai capelli di trattenere l'acqua necessaria per diventare morbidi e lucenti. Ad esempio, con l'asciugacapelli Imetec Salon Expert P4 2500 avrete un phon con motore professionale AC e tecnologia agli ioni per risultati come dal parrucchiere.

4. La piastra per i capelli, un'alleata preziosa
Se volete risultati perfetti a prova di mezza stagione, acquistate una piastra per capelli o un arricciacapelli. Che siate alla ricerca del liscio perfetto o di ricci ben definiti, non accontentatevi solo dell'asciugatura con phon. Grazie alla ceramica, i capelli diventeranno molto più luminosi e morbidi, dando totalmente una svolta alla situazione.
Gli ultimi modelli di piastra, invece, presentano una novità: la piastra con cheratina al posto della ceramica, per la massima luminosità e scorrevolezza. Non solo, anche nelle piastre è stata introdotta la tecnologia agli ioni. Un esempio della combinazione di queste due caratteristiche è la piastra per capelli ProCare Keratin della Philips.
Attenzione, seguite attentamente le istruzioni del prodotto che acquisterete, altrimenti potreste rischiare di bruciare i capelli. Una raccomandazione su tutte: mai usare la piastra sui capelli bagnati!

5. Il tagliacapelli per capelli forti e sani
Il consiglio dei consigli non conosce stagioni: dare una spuntata ogni tanto ai capelli è un toccasana. Diventeranno più forti e vigorosi e combatterete la caduta dei capelli – tipica, invece, dell'autunno. Ma se non volete andare dal parrucchiere ogni volta, acquistate un tagliacapelli e tagliateli voi a casa. Un po' più complesso per noi donne che abbiamo i capelli lunghi, sicuramente più pratico per gli uomini. Il tagliacapelli, o trimmer, in genere si presta anche per la regolazione della barba. Basta inserire l'accessorio corretto e diventa uno strumento molto versatile. Come il Panasonic ER-GB80  per curare capelli, barba e corpo con facilità. Le lame sono in acciaio Inox con angolazione a 45° per garantire un taglio preciso ed accurato. E se avete capelli un po' lunghi, grazie al trimmer di precisione potrete dare una sistemata alla vostra chioma.